MERCATO – Scamacca si allontana, Dybala in stand by: i 3 motivi per cui l’Inter crede al ritorno di Lukaku


Scamacca si allontana, Dybala è in stand by: l’Inter ora crede possibile il ritorno di Romelu Lukaku. Secondo il Corriere dello Sport è proprio questo il motivo per cui i nerazzurri non hanno ancora chiuso per l’attaccante ex Juve: l’ideale per i dirigenti sarebbe portarli entrambi alla corte di Inzaghi, ma al momento uno esclude l’altro e allora il belga è considerato più funzionale dell’argentino. Big Rom sta facendo di tutto per vestire di nuovo il nerazzurro e Inzaghi lo accoglierebbe a braccia aperte.
Scrive il Corsport: “Marotta e Ausilio sanno bene tre cose: 1) Lukaku vuole a tutti i costi tornare in Italia (anzi, a Milano) perché si è pentito di essersene andato; 2) il rapporto tra il gigante belga e Tuchel è rotto e i due non possono convivere nello stesso spogliatoio; 3) Big Rom sa essere molto convincente quando si mette in testa una cosa. Ricordate come ha forzato l’addio allo United e poi all’Inter?”.

Lukaku sa che il primo passo per tornare a Milano è quello di tagliarsi notevolmente l’ingaggio ed è una condizione che accetterebbe ben volentieri: al massimo potrà incassare 7 milioni netti a stagione. Per quanto riguarda il cartellino, l’unica via è che i Blues concedano un prestito secco o biennale: e qui toccherà proprio a Lukaku. Dovrà essere lu ia convincere il club inglese.

Lascia un commento

Dalla stessa categoria

Lascia un like a Iotifointer.it

Classifica

Partite

Seguici sui social

News Inter

1 min

Il primo appuntamento di precampionato è per martedì 12 luglio quando alle 18:30 l’Inter sfiderà il Lugano nella Lugano Supercup. Si tratta ormai di una consuetudine per i nerazzurri, che torneranno a sfidare la squadra svizzera – che ha chiuso al quarto posto l’ultima SuperLeague – come nel 2018, nel 2019, nel 2020 e nel 2021. […]