Cerca

Quelli del Club: Inter Club Genova Neroazzurra

Io Tifo Inter vi porta alla scoperta degli Inter Club presenti in Italia e all’estero. 

Oggi intervistiamo Nicola Garibaldi, vicepresidente dell’Inter Club Genova Neroazzurra
L’Inter Club si trova presso il Bar Chaplin in Vico Schiaffino 27A (Sestri Ponente, Genova) ed è il punto di riferimento nerazzurro per Genova (da Genova Nervi a Genova Voltri) e per alcune località della provincia in cui non è presente un altro Inter Club.

Nicola, quando viene fondato il vostro Inter Club e qual è stato il motivo principale che vi ha spinto a crearlo?
Nel 2013, dopo la chiusura del precedente Inter Club presente a Genova, c’era la necessità di riportare nella nostra città un punto di riferimento per tutti i tifosi Interisti. È per questo che abbiamo accolto l’invito del nostro Coordinatore Regionale Claudio Restelli ed il 19 Giugno 2013 abbiamo fondato il nostro Inter Club. Pensiamo sia importante per un tifoso avere la possibilità di entrare a far parte di un Inter Club e siamo felici di aver dato questa possibilità a tutti gli Interisti di Genova.

Com’è composto il vostro Inter Club? Quanti soci sono iscritti e quanti di questi collaborano alle attività?Durante la stagione che si è appena conclusa abbiamo raggiunto la quota di 155 soci (di cui 24 soci junior). Siamo contenti del risultato perché in questi 4 anni di attività i numeri del Club sono aumentati di anno in anno e puntiamo a migliorare sempre di più. In particolare il nostro Consiglio Direttivo è composto da 9 membri che si occupano di organizzare le varie iniziative da proporre a tutti i soci, i quali sono sempre ben disposti ad accoglierle al meglio. C’è chi preferisce partecipare alle partite allo stadio, chi preferisce partecipare alle cene e l’obiettivo del nostro Consiglio Direttivo è quello di accontentare le esigenze di tutti i soci.

C’è una particolarità che contraddistingue il vostro Inter Club?
Noi cerchiamo di essere sempre presenti a sostenere la squadra in tutte le partite anche quando i risultati sono poco positivi. Infatti, quest’anno siamo stati presenti a tutte le partite eccetto a Pescara e ad Israele per la trasferta di Europa League.

Quanto tempo dedicate alla “Vita da Club” nell’arco di una settimana tipo?
Di solito al Lunedì siamo presenti in sede dalle 17:30 alle 19:30 per tesseramento, biglietti, tessere del tifoso e per ogni richiesta dei nostri soci. Se non riusciamo al Lunedì ci organizziamo per essere presenti durante un altro giorno della settimana. Inoltre ogni giorno ci sentiamo in privato per organizzare al meglio tutte le iniziative e per gestire i profili social del nostro Inter Club (pagina Facebook, Instagram e Twitter). Il nostro punto di riferimento principale sui social è la pagina Facebook (facebook.com/genovaneroazzurra) sulla quale ogni giorno pubblichiamo tutte le informazioni utili per i nostri soci.

La stagione è ormai conclusa ed é tempo dei classici bilanci. Qual è la vostra opinione sull’annata nerazzurra?
Purtroppo non possiamo ritenerci soddisfatti dell’andamento della stagione e per questo siamo molto amareggiati. L’Inter ha una grande storia e noi tifosi meritiamo di tornare ai vertici del calcio italiano ma non solo. Purtroppo non andare nemmeno in Europa League è stata una grande delusione per noi, ma ci auguriamo di poterci rifare nella prossima stagione.

Quali sono state le trasferte più belle o che ricordate con maggior piacere al quale avete partecipato?Riteniamo che tutte le partite siano importanti, pero’ forse la trasferta più bella è stata quella di Palermo. Eravamo presenti in 6, abbiamo passato dei bei giorni in Sicilia, mangiato ottimo cibo (ah, che buoni i cannoli!) e l’Inter ha vinto, non potevano chiedere di meglio.

E la trasferta più impegnativa?
Abbiamo affrontato diverse trasferte impegnative, come quelle in Europa League (a Praga e a Southampton), ma non solo. In Italia, oltre alla trasferta di Palermo che abbiamo già ricordato, abbiamo affrontato altre trasferte impegnative come Crotone, Cagliari, Udine e Napoli.

Facciamo il più classico dei giochi: se ti chiedo l’undici nerazzurro più forte di tutti i tempi, chi schiereresti?
Zenga; Facchetti, Samuel, Picchi, Zanetti; Cambiasso, Matthäus, Mazzola; Meazza, Ronaldo, Milito.

Perchè un tifoso nerazzurro dovrebbe iscriversi al proprio Inter Club di riferimento?
Pensiamo che iscriversi ad un Inter Club sia importante perché permette ai tifosi di partecipare a molte iniziative che l’Inter dedica ai soli soci e quindi è un grande vantaggio. Inoltre ogni Inter Club organizza vari eventi per coinvolgere i propri soci e questo permette a tutti i tifosi di condividere la propria passione con altre persone e sicuramente questo è un aspetto positivo.

 

3 Comments
  1. Paolo

    1 Giugno 2017 06:28

    Complimenti ragazzi. Vi vedo sempre in ogni stadio!

  2. ALESSIO ROCCA

    5 Novembre 2018 17:38

    CIAO VOLEVO CHIEDERE DUE INFORMAZIONI UNA PER ISCRIVERSI AL CLUB 3 L’ ALTRA DATO CHE STO CERCANDO DI FORMARE UNA SQUADRA A 7 E MAGARI SE SI RIESCE ANCHE A 11 CHI FOSSE INTERESSATO ME LO PUO’ DIRE SAREBBE BELLO GRAZIE ATTENDO RISPOSTA

    • Paolo Scanu

      1 Dicembre 2018 17:24

      Ciao Alessio, questa è una semplice intervista. Per poterli contattare ti segnalo la loro pagina Facebook Ufficiale https://www.facebook.com/genovaneroazzurra/ dove potrai trovare anche un numero di telefono di riferimento 348 899 9254.

La tuo opinione è importante. Se ti va, lascia un commento all’articolo e facci sapere come la pensi

Questo sito usa Akismet per ridurre lo spam. Scopri come i tuoi dati vengono elaborati.