Ecco a voi le pagelle del match del Bentegodi:

HANDANOVIC 7: Viene salvato dal palo e poi compie 2 parate fondamentali per questa vittoria. Incolpevole sul goal del Chievo.

CANCELO 5: Partita “No” per il terzino portoghese, impreciso. Viste le ultime prestazioni positive, ci si aspetta di meglio.

MIRANDA 6,5: Buona partita ma colpevole sul goal subito, infatti non chiude bene gli spazi sul passaggio di Birsa.

SKRINIAR 8: Il migliore in campo per i nostri. Difende e attacca, sempre in modo perfetto e preciso. Gara da applausi.

D’AMBROSIO 6,5: Come Miranda colpevole sul goal del Chievo dove non va ad attaccare Birsa. Per il resto buona partita. Suo l’assist per il goal di Icardi.

BORJA VALERO 5,5: Un’altra partita insufficiente per lo spagnolo. Assolutamente inferiore sul piano fisico rispetto alla prima parte di stagione. / VECINO (75′) 5: Torna in campo dopo un mese dall’infortunio ma manca ancora di condizione e lucidità. Molti errori da parte del centrocampista ex Fiorentina.

BROZOVIC 7,5: Bella partita quella del croato che colleziona un’ennesima prestazione positiva. Corre, lotta e conclude verso la porta, tutto nel miglior modo possibile.

PERISIC 7,5: Segna un goal importante, nonostante un primo tempo non alla sua altezza. / CANDREVA (88′) S.V. : Appena pochi minuti di gioco per lui.

RAFINHA 7,5: Altra grande prova da parte del brasiliano che con la sua tecnica impaurisce anche i giocatori del Chievo. Manca solo il goal ma per il resto non c’è niente da aggiungere. Dal suo piede parte l’assist per il goal di Perisic.

KARAMOH 5: Non gioca una bella partita, tanti errori e tante giocate fallite. C’è il suo zampino nell’azione che porta poi al goal di Perisic, manca di costanza nei minuti in campo. Si può fare e dare di più! / SANTON (67′) 6,5: Entra bene in campo e lotta anche fisicamente nelle azioni offensive del Chievo.

ICARDI 7,5: In un modo o nell’altro Icardi segna sempre, goal convalidato dal Var dopo una lunga attesa.

SPALLETTI 7: Dopo un brutto primo tempo striglia la squadra ed il risultato si vede tutto nel secondo tempi. Vittoria molto importante quella di oggi per il sogno Champions.