Il titolo dice tutto ed è forse la domanda che qualsiasi tifoso farebbe a Sneijder se se lo trovasse di fronte. I continui dubbi riportati da Wesley tramite i media iniziano a stufare, e ve lo dice uno che ritiene fondamentale il genietto di Utrecht.
Personalmente credo che la distanza dalla moglie, che ora lavora a Los Angles, sia la causa di alcune dichiarazioni riguardanti un futuro nel campionato americano ma nell’immediato pare che la Premier League e specialmente Manchester sponda United siano nella testa di Wes nonostante (a quanto leggo nei giornali) dal campionato russo arrivino proposte economiche molto allettanti da Zenit e dalla scippatrice Anzhi. Il giocatore forse sentirsi più importante nel progetto inter oppure semplicemente ritiene di aver dato tutto e non ha più stimoli.
A questo punto siano più chiari tutti, in primis la società che forse avrebbe dovuto venderlo già a giugno scorso visto che Gasperini e Ranieri non utilizzano moduli con trequartista e in secundis il giocatore che spero dia il massimo sino a fine stagione altrimenti per me può già cercarsi da ora il suo bel appartamentino in quel di Manchester.