Non si sa ancora chi sono i tre giocatori del Torino positivi al Covid 19, ma ora sappiamo almeno che sono dello stesso reparto. A rivelarlo è Francesco Conti, vice allenatore di Marco Giampaolo (anch’esso positivo), ai microfoni di Torino Channel: “La regola è uguale per tutti, perciò vanno accettate. I tre chiamati in causa fanno parte di un reparto, quindi dovremo fare delle considerazioni. Ma non ci piangiamo addosso, abbiamo le risorse e le energie per superare anche questa difficoltà”.

L’Inter non è solo Lukaku così come il Toro non è solo Belotti: “Giocheremo contro una delle squadre più forti d’Italia, i numeri non rispecchiano la classifica che ha attualmente. Andrea è l’anima e lo spirito del Toro, ma non credo che un duello possa determinare una partita. La sua spalla? Non mi concentrerei sul partner di Belotti, ma sull’atteggiamento che dovremo avere. Di partita in partita si troverà l’attaccante ideale per Belotti e per la punta in questione. Abbiamo varie opzione e di volta in volta usiamo la miglioreZaza è reduce da una lunga inattività, da un paio di settimane si allena in gruppo e da qualche giorno ha mandato segnali forti”.

Commenti