Che Kolarov non sia l’uomo giusto per marcare Zlatan Ibrahimovic sembra confermato. Il serbo ha pagato per gli errori nella gara di andata di campionato e nella gara di Coppa contro lo svedese. Nel secondo tempo però Aleksandar ottiene la sua rivincita, come sottolinea Corriere dello Sport nelle pagelle: E’ la vittima preferita di Ibra, ma stavolta, seppure involontariamente, è anche l’uomo che lo mette fuori partita. Nel derby di campionato sono stati due suoi gravi errori a favorire la doppietta dello svedese e anche stavolta capita proprio nel punto sbagliato e al momento sbagliato, è in marcatura su Zlatan quando il diagonale gli passa fra le gambe e si infila in rete. Poi, per interrompere un suo scatto, Ibra lo butta giù a metà campo e prende il secondo giallo. In superiorità numerica, diventa l’uomo in più dell’Inter e va a costruire in attacco”.
In molti sui social hanno inoltre ripreso il momento nel quale Kolarov sorride ad Ibra nel momento del secondo giallo. Forse un momento che il calciatore serbo desiderava da tempo.

Commenti