Gasperini: “Inter-Atalanta non solo sfida di individualità. Bastoni? Un predestinato”


Gian Piero Gasperini in conferenza stampa ha presentato Inter – Atalanta.
“ll match di domani ci può dire molto sulle nostre condizioni. Incontriamo una squadra meritatamente prima in classifica, hanno cambiato marcia nelle ultime settimane. È sicuramente la candidata per vincere il campionato, ma ci sono 13 giornate”.

Come valuta la crescita di Bastoni?
“Già giovanissimo ha dimostrato il suo valore, è del 1999. Aveva 17 anni, è chiaro che la sua evoluzione è importante ma si vedeva che era un predestinato, ora sta rispettando tutte le aspettative. È un ragazzo per bene, sano. Lo aiuta a crescere”.

L’Inter ha un attacco migliore. Cosa teme di più?
“L’attacco sicuramente, ma non ci sono soltanto Lautaro e Lukaku. I nostri gol sono un po’ più distribuiti, ma la loro forza riguarda chi concretizza le azioni. Se sapremo imitare questa capacità avremo più chance”.

Sui duelli individuali: da Hakimi vs Gosens, a Romero vs Lukaku. 
“Ci sarà un bel duello con caratteristiche diverse, non dovremo concedergli spazio. Gosens ha avuto una grande evoluzione anche sul piano tattico, sarà uno degli aspetti tattici. Romero contro Lukaku? Vedremo domani. Non ci saranno solo duelli individuali, sarà Inter-Atalanta. Chiaro che le prestazioni individuali possono pesare, ma la prestazione sarà globale”.

Lascia un commento

Dalla stessa categoria

Lascia un like a Iotifointer.it

Classifica

Partite

Seguici sui social

News Inter

1 min

Dopo il clamoroso tilt in tutta Italia durante Inter-Cagliari, Dazn ha deciso di offrire un mese gratis agli abbonati che hanno avuto i disagi. Un mese gratis di Dazn: come richiederlo Ecco le istruzioni fornite da Dazn – “Se desideri beneficiare di questa opportunità, accedi a questa pagina e inserisci l’indirizzo e-mail associato al tuo account […]