Pedullà: “Un Inter più forte? Blindare i gioielli più un centrale e un portiere”


Alfredo Pedullà su la Gazzetta dello Sport dà i consigli alla società per un Inter ancora più forte.
“Il grande mercato non è quello che l’Inter farà – ci sarà tempo e modo per pensarci – ma quello che indirizzerà tenendo tutti i gioielli.
La quadratura perfetta arriverà quando verranno annunciati i prolungamenti importanti, tutta gente che farebbe gola a chiunque. De Vrij è il signore della difesa, Bastoni il golden boy sempre più emergente, Skriniar non voleva andare e ha avuto ragione lui. Certo, ci sarà da prendere un altro centrale (Maksimovic un’idea, non l’unica) e trovare un portiere da nuovo ciclo con tutto il rispetto per Handanovic (Musso il sogno, Silvestri l’eventuale sorpresa), ma avremo il tempo per entrare nel dettaglio. Così come Barella merita l’aumentino, logica conseguenza di una continuità impressionante e di un senso di appartenenza che più rapido nessuno avrebbe potuto immaginare. Insomma, strameritate conferme in blocco, come se fossero nuovi acquisti”.

Lascia un commento

Dalla stessa categoria

Lascia un like a Iotifointer.it

Classifica

Partite

Seguici sui social

News Inter

1 min

Le polemiche scatenatesi dopo gli assembramenti successivi alla vittoria dello scudetto da parte dell’Inter, in particolare nella città di Milano, hanno spinto il Comitato per l’Ordine Pubblico e la Sicurezza a riunirsi in Prefettura per evitare che possa verificarsi un replay sabato prossimo, quando l’Inter affronterà la Sampdoria a San Siro. Il sindaco Sala ha […]