Bastoni: “Vi spiego la differenza tra Conte e Mancini”


Cresce l’attesa per l’esordio dell’Italia all’Europeo. Tra i convocati degli azzurri, c’è anche Bastoni, che è stato chiamato da Mancini grazie alle straordinarie prestazioni con l’Inter. Il classe 1999 ha parlato in esclusiva ai microfoni di Sky Sport: “Fino a due anni fa non avrei pensato di fare un percorso del genere, andavo a giocare nel Parma e mi giocavo il posto nella prima esperienza. Qui in Nazionale ti porti le cose belle fatte con il club, per questo ringrazio l’Inter. La similitudine tra le due esperienze è la forza del gruppo che è quella che cerchiamo di portare avanti il più possibile. Tra noi abbiamo un rapporto sia fuori che dentro il campo e questo mi aiuta tanto, soprattutto sull’atteggiamento”.

Bastoni ha parlato anche di Conte e Mancini: “Antonio ha un modo tutto suo di trasmettere le cose, con più grinta e più cattiveria rispetto a Roberto: questa è la differenza principale”.

Chiosa finale dedicata all’obiettivo: “Sentiamo la necessità di far bene per un Paese che ha sofferto tanto, specialmente in questo periodo. Vogliamo far bene per regalare gioia a tante persone che hanno sofferto tanto”.

Lascia un commento

Dalla stessa categoria

Lascia un like a Iotifointer.it

Classifica

Partite

Seguici sui social

News Inter

1 min

Tra gli obiettivi estivi dell’Inter c’è un centrocampista di inserimento, una mezzala di qualità che possa dare supporto ai due attaccanti. “Tra i giocatori sulla lista nerazzurra c’è Donny van de Beek, olandese classe 1997, che arriva da una stagione deludente con il Manchester United e valuta la possibilità di cambiare aria”, scrive calciomercato.com. Il […]

1 min

Asta al rialzo su Hakimi. Il Chelsea lo vuole, ma il Psg alza l’offerta ed è pronto a chiudere la trattativa. Secondo quanto riferiscono in Francia, nelle ultime ore c’è il fresco rilancio proprio dei parigini, coi quali l’esterno nerazzurro avrebbe già raggiunto l’accordo su contratto e ingaggio: secondo i media transalpini Leonardo ha alzato […]

1 min

L’ex tecnico dell’Inter Walter Mazzarri, intervistato dal Corriere della Sera, ha parlato della Nazionale di Mancini tornando anche sulla sua esperienza in nerazzurro (2013-2014). Mazzarri è ancora in stand by. Il segreto dell’Italia?«L’organizzazione che ha dato Mancini, il gioco piacevole che ci propone e naturalmente la bravura di molti ragazzi che addirittura stanno andando al […]

1 min

È passato poco più di un mese dal 2 maggio, giorno che ha incoronato l’Inter Campione d’Italia. Sono passate tre settimane da quando Samir Handanovic, a San Siro, ha sollevato al cielo il trofeo dello Scudetto. Un’annata indimenticabile, iniziata di fatto con la grande delusione della finale di Europa League persa contro il Siviglia. Di […]