Pinamonti: “Lo Scudetto con l’Inter? Ho giocato poco ma mi ha aiutato tanto”


Ex della partita di Coppa Italia di questa sera tra Inter-Empoli, Andrea Pinamonti ricorda positivamente lo scorso campionato in nerazzurro, nonostante il ruolo di comprimario. L’attaccante ne ha parlato in un’intervista rilasciata a Fanpage.it: “Lì entri in un’altra ottica. Capitava una partita che vincevamo 1-0 all’intervallo ma il mister e i compagni non erano comunque contenti, perché bisognava fare di più. Era uno spogliatoio dove si cercava sempre di migliorare, questo soprattutto grazie a mister Conte, e non ci si accontentava mai. Nonostante non sia stato tra i protagonisti in campo, ho imparato davvero tanto e ho coronato un sogno che avevo fin da piccolo: vincere lo Scudetto con l’Inter“.

Si parla anche del discusso trasferimento al Genoa per 20 milioni di un paio di anni fa: “Non ho mai sentito il peso di quell’investimento. Questo perché il prezzo del cartellino dipende dalle società e io non devo assolutamente guardare a quello ma pensare solo al campo. Questo tipo di pressione non l’ho subito minimamente”.

Lascia un commento

Dalla stessa categoria

Lascia un like a Iotifointer.it

Classifica

Partite

Seguici sui social

News Inter

1 min

Battere la Sampdoria e sperare in una vittoria del Sassuolo: questa la sola combinazione utile all’Inter per non scucirsi di dosso lo scudetto. Ma quante probabilità ci sono che la combinazione necessaria ai nerazzurri per conquistare la seconda stella si concretizzi? Secondo il modello previsionale Stats Perform, la squadra di Simone Inzaghi ha esattamente il 19,4% di chance di laurearsi campione d’Italia. Il Milan, invece, può fare […]

3 min

Lautaro Martinez più Paulo Dybala: l’Inter vuole trattenere il Toro e affiancargli la Joya. Questo scrive la Gazzetta dello Sport. “I dirigenti nerazzurri sono informati passo dopo passo di quanto avviene intorno a Lautaro. E parallelamente studiano anche come liberare risorse nel monte ingaggi”, spiega la rosea. In tal senso, si lavora all’addio di Sanchez, […]