MERCATO – Inter, l’obiettivo a sinistra è Gosens subito! Colloqui in corso con l’Atalanta


L’Inter vuole prendere subito Robin Gosens. L’esterno tedesco dell’Atalanta è attualmente infortunato, ma il club nerazzurro ha in mente di investire su di lui: l’obiettivo, infatti, è quello di rinforzare la corsia di sinistra con un profilo su cui puntare anche per la squadra del futuro e non solo per mettere una toppa nell’immediato. Secondo Sky Sport, l’Inter dovrà convincere l’Atalanta, restia a far partire subito il suo esterno. L’eventuale arrivo di Gosens non escluderebbe quello dell’attaccante, purché arrivi a zero. In questo senso, il nome più accreditato resta quello di Caicedo, che potrebbe anche rescindere col Genoa e raggiungere Milano per ritrovare il suo ex tecnico Inzaghi.

L’ok di Zhang e il duello con il Newcastle

Secondo La Gazzetta dello Sport, “Zhang ha dato l’ok a un investimento che sia futuribile, anche a costo di fare uno sforzo in termini di monte ingaggi. C’è stato già un contatto tra il club nerazzurro e quello di Percassi”. Tuttavia, c’è da battere la concorrenza del nuovo Newcastle del fondo Pif, fortemente interessato al tedesco. “Su Gosens lavora da tempo il Newcastle, che ha offerto al giocatore un contratto pluriennale da 3,5 milioni di euro netti a stagione. La pista è aperta, ma da ieri c’è un duello apertissimo. E l’Inter si ritiene in corsa. Va trovata, ovviamente, l’intesa sulla formula dell’operazione, ancor più che sulle cifre. L’Atalanta valuta Gosens 35 milioni di euro, l’Inter oggi può esporsi solo per un prestito, rimandando l’affare a titolo definitivo solo a giugno. Non c’è chiusura, la traccia va seguita. E l’affondo dell’Inter è stato deciso, anche perché sul fronte Perisic le speranze di un rinnovo sono ora ridotte”.

Lascia un commento

Dalla stessa categoria

Lascia un like a Iotifointer.it

Classifica

Partite

Seguici sui social

News Inter

3 min

Il bilancio dell’Inter chiuso al 30 giugno 2021 aveva fatto registrare una perdita record nella storia del calcio italiano: 245,6 milioni di deficit. Un dato che obbligava i dirigenti nerazzurri ad implementare una strategia di riequilibrio dei conti, che viene analizzata oggi da La Gazzetta dello Sport. “Per migliorare i conti, i dirigenti nerazzurri hanno […]

1 min

Dopo la vittoria a Cagliari, Simone Inzaghi ha rievocato Perugia e dunque il campionato 1999-00. All’epoca, la sua Lazio era a -2 dalla Juventus prima in classifica, che all’ultima giornata perse in Umbria e regalò il titolo ai biancocelesti (con l’attuale allenatore dell’Inter che segnò il gol del vantaggio). Il Corriere della Sera ha intervistato […]

1 min

Battere la Sampdoria e sperare in una vittoria del Sassuolo: questa la sola combinazione utile all’Inter per non scucirsi di dosso lo scudetto. Ma quante probabilità ci sono che la combinazione necessaria ai nerazzurri per conquistare la seconda stella si concretizzi? Secondo il modello previsionale Stats Perform, la squadra di Simone Inzaghi ha esattamente il 19,4% di chance di laurearsi campione d’Italia. Il Milan, invece, può fare […]