Cagliari-Inter: Bastoni torna titolare, davanti confermati Dzeko e Lautaro


Manca poco al fischio d’inizio di Cagliari-Inter, penultima giornata di Serie A. Nerazzurri obbligati a vincere per continuare a sperare, ma la pressione sale dopo aver saputo della vittoria del Milan contro l’Atalanta.

CAGLIARI (3-5-2): 28 Cragno; 23 Ceppitelli, 15 Altare, 22 Lykogiannis; 12 Bellanova, 6 Rog, 27 Grassi, 8 Marin, 29 Dalbert; 10 Joao Pedro, 30 Pavoletti.
A disposizione: 1 Aresti, 4 Baselli, 9 Keita,14 Deiola, 16 Strootman, 18 Nandez, 20 Pereiro, 21 Luvumbo, 25 Zappa, 40 Walukiewicz, 44 Carboni, 66 Lovato. 
Allenatore: Alessandro Agostini.

INTER (3-5-2): 1 Handanovic; 37 Skriniar, 6 De Vrij, 95 Bastoni; 36 Darmian, 23 Barella, 77 Brozovic, 20 Calhanoglu, 14 Perisic; 9 Dzeko, 10 Lautaro.
A disposizione: 21 Cordaz, 97 Radu, 2 Dumfries, 5 Gagliardini, 7 Sanchez, 13 Ranocchia, 18 Gosens, 19 Correa, 22 Vidal, 32 Dimarco, 33 D’Ambrosio, 88 Caicedo.
Allenatore: Simone Inzaghi.

Arbitro: Doveri.
Assistenti: Ranghetti e Vivenzi.
Quarto Uomo: Massimi.
VAR: Di Bello.
Assistente VAR: Zufferli.

Articolo precedente

Dopo il trionfo di mercoledì che ha regalato all’Inter l’ottava Coppa Italia della sua storia, i nerazzurri tornano in campo stasera a Cagliari (ore 20.45). Inzaghi – che spera in un passo falso del Milan contro l’Atalanta – dovrà essere bravo a gestire le forze di una squadra inevitabilmente a corto di fiato dopo i 120 minuti di battaglia contro la Juventus all’Olimpico.
Dunque, rispetto alla finale dell’Olimpico, il tecnico nerazzurro pensa di rilanciare dall’inizio Bastoni (out da Inter-Roma dello scorso 23 aprile) e Dumfries: i due sono favoriti su Dimarco e Darmian. Un cambio possibile anche in attacco, con Correa che insidia Dzeko per fare coppia con l’inamovibile Lautaro. Per il resto, confermati Skriniar e De Vrij in difesa e Barella-Brozovic-Calhanoglu come cerniera di metà campo. L’unico assente resta Vecino, che tornerà a disposizione per l’ultima con la Samp.

Lascia un commento

Dalla stessa categoria

Lascia un like a Iotifointer.it

Classifica

Partite

Seguici sui social

News Inter

1 min

Dopo la vittoria a Cagliari, Simone Inzaghi ha rievocato Perugia e dunque il campionato 1999-00. All’epoca, la sua Lazio era a -2 dalla Juventus prima in classifica, che all’ultima giornata perse in Umbria e regalò il titolo ai biancocelesti (con l’attuale allenatore dell’Inter che segnò il gol del vantaggio). Il Corriere della Sera ha intervistato […]

1 min

Battere la Sampdoria e sperare in una vittoria del Sassuolo: questa la sola combinazione utile all’Inter per non scucirsi di dosso lo scudetto. Ma quante probabilità ci sono che la combinazione necessaria ai nerazzurri per conquistare la seconda stella si concretizzi? Secondo il modello previsionale Stats Perform, la squadra di Simone Inzaghi ha esattamente il 19,4% di chance di laurearsi campione d’Italia. Il Milan, invece, può fare […]