Esposito: “Lukaku mi ha detto di andare all’Anderlecht. Per me è un secondo padre”


L’Anderlecht ha ufficializzato il trasferimento in prestito di Sebastiano Esposito. L’attaccante di proprietà dell’Inter, inoltre, ha svelato che un peso nella sua decisione è stato determinato dal consiglio di Romelu Lukaku, con il quale esiste uno splendido rapporto fin dalla stagione da esordiente di Esposito, primo anno del belga all’Inter (2019-20, quella del rigore concesso all’allora 17enne contro il Genoa). Il classe 2002, in visita alla sede del suo nuovo club, ha ammirato proprio la foto di Lukaku con la maglia dei belgi e ha spiegato: “Quando gli ho detto che volevo andare all’Anderlecht mi ha risposto di farlo perché è un gran club ed è un’opportunità per me: mi ha detto che è casa sua. Per me Romelu è un esempio, un secondo padre, un fratello“.

Lascia un commento

Dalla stessa categoria

Lascia un like a Iotifointer.it

Classifica

Partite

Seguici sui social

News Inter

1 min

Andrea Mandorlini, allenatore attualmente senza panchina ed ex difensore dell’Inter dei Record, parla a La Gazzetta dello Sport della nuova stagione nerazzurra: “Vedo grande entusiasmo nell’ambiente e anche all’interno della squadra. C’è voglia di cominciare a fare sul serio, ripartire da dove si era interrotto. ora l’Inter ha anche un Lukaku in più che sicuramente […]

5 min

Dopo il breve stralcio di anticipazione nel quale il giocatore dichiarava di anteporre gli obiettivi di squadra a quelli individuali come la classifica marcatori, Dazn ha pubblicato l’intervista integrale a Romelu Lukaku, la prima dopo il clamoroso ritorno all’Inter dello scorso giugno: “La stagione al Chelsea mi ha dato una motivazione in più per fare […]