Serena: “Con difensori di 1,90 è inaccettabile prendere 3 gol su palle alte”


Aldo Serena a La Repubblica parla del difficile momento dell’Inter.
“Nella passata stagione ha avuto lo scudetto in pugno e lo ha perso, manca di compattezza, intensità e concentrazione. Non è accettabile, con un pacchetto di centrali alti un metro e novanta, prendere tre gol su palle alte come a Udine. Con l’Inter nell’83/84 facemmo un solo punto nelle prime quattro gare ufficiali, fra campionato e coppa. È dura: il pallone scotta, ti sembra che i compagni si nascondano, San Siro fischia e arriva la paura. Ci risollevammo vincendo 5-1 a Bari e, più importante, 2-0 nel derby. Arrivammo quarti. A Juve e Inter servono vittorie pesanti che portino fiducia”.

Su Simone Inzaghi: “L’esonero non ha senso, ma il mister deve cambiare un po’ se stesso innanzitutto facendo sostituzioni più attente. I due cambi nel primo tempo a Udine sono stati disastrosi. Ha sconfessato la propria linea iniziale messo i giocatori in una condizione psicologica difficilissima. Se li umili, rischi di perderli”.

Lascia un commento

Dalla stessa categoria

Lascia un like a Iotifointer.it

Classifica

Partite

Seguici sui social

News Inter