Inter – Udinese, formazioni ufficiali: riecco Handanovic, riposo per Skriniar e Calhanoglu


Questa sera alle ore 20,45 sarà fischio d’inizio di Inter – Udinese, gara valida per la 23^ giornata di Serie A. Con il Napoli che sembra ormai irraggiungibile, i nerazzurri sono comunque chiamati a vincere per consolidare il secondo posto. E’ anche l’ultimo impegno prima dell’andata degli ottavi di finale di Champions League contro il Porto. Quest’ultima motivazione ha portato a dei cambi da parte di Simone Inzaghi. In questo senso si rivede il ritorno dal primo minuto di Marcelo Brozovic, che si riprende le chiavi del centrocampo. Ad affiancare il croato ci saranno Barella e Mkhitaryan, non Calhanoglu che riposerà.

Inzaghi

Riposo anche per Lautaro Martinez a favore di un attacco più muscolare formato da Dzeko e Lukaku, che potrebbe disputare tutti i 90 minuti. La sorpresa più grande però la porta. Il mister sta pensando anche al turnover tra i pali, con il ritorno da titolare di Samir Handanovic, con Onana che riposerà in vista della gara di mercoledì prossimo. Per lo sloveno si tratta di un ritorno da titolare dopo 4 mesi e mezzo. A lui la fascia di capitano. In difesa riposa Skriniar con Darmian che scalerà al suo posto. Ancora indisponibile Correa.

Inter – Udinese: formazioni ufficiali

INTER (3-5-2): 1 Handanovic; 36 Darmian, 15 Acerbi, 95 Bastoni; 2 Dumfries, 23 Barella, 77 Brozovic, 22 Mkhitaryan, 32 Dimarco; 90 Lukaku, 9 Dzeko.
A disposizione: 21 Cordaz, 24 Onana, 5 Gagliardini, 6 De Vrij, 8 Gosens, 10 Lautaro, 12 Bellanova, 14 Asllani, 20 Calhanoglu, 33 D’Ambrosio, 37 Skriniar, 45 Carboni, 46 Zanotti.
Allenatore: Simone Inzaghi.

UDINESE (3-5-1-1): 1 Silvestri; 50 Becao, 29 Bijol, 23 Ebosse; 19 Ehizibue, 37 Pereyra, 11 Walace, 4 Lovric, 13 Udogie; 26 Thauvin; 9 Beto.
A disposizione: 20 Padelli, 99 Piana, 2 Ebosele, 3 Masina, 5 Arslan, 7 Success, 14 Abankwah, 15 Ulneia Buta, 24 Samardzic, 80 Pafundi.
Allenatore: Andrea Sottil.

Arbitro: Dionisi.
Assistenti: Carbone, Giallatini.
Quarto ufficiale: Ayroldi.
VAR: Abbattista.
Assistente VAR: Fourneau.

Lascia un commento

Dalla stessa categoria

Iscriviti al canale YouTube

Lascia un like a Iotifointer.it

Classifica

Partite

Seguici sui social

News Inter

1 min di lettura

Prima Cabal, poi Tessmann, infine Gudmundsson. Tutti e tre saltati (anche se quest’ultimo è ancora nei radar dell’Inter). Perchè? Sportmediaset.it dà la spiegazione: “Semplicemente Marotta e Ausilio stanno seguendo alla lettera le indicazioni della nuova proprietà, che lascia sì margini di manovra, ma ha chiarito che i conti vanno migliorati e il mercato, quindi, va fatto per lo più a […]

1 min di lettura

A quaranta giorni dalla chiusura del mercato estivo, la squadra ha già effettuato i principali investimenti, migliorando significativamente la qualità della rosa. Simone Inzaghi può contare su giocatori di grande calibro in ogni reparto, specialmente in attacco, dove le quattro punte hanno segnato complessivamente 703 gol in carriera, come analizzato dalla Gazzetta dello Sport. Inter, […]