Ufficiale il riscatto di Arnautovic, le cifre


Con la vittoria dell’Olimpico, diventa ufficiale il riscatto da parte dell’Inter di Marko Arnautovic, autore dell’assist per il 4-2 di Bastoni. Gli accordi presi con il Bologna al momento del trasferimento prevedevano infatti che il riscatto del centravanti, arrivato in prestito, diventasse obbligatorio a partire dal primo punto conquistato in campionato dai nerazzurri a partire dal 5 febbraio 2024. Accordo fino al 2025, il riscatto costerà all’Inter circa 8 milioni di euro, ai quali potrebbero aggiungersi 2 di di bonus. 

Arnautovic, quale futuro?

La Gazzetta dello Sport ha fatto il punto sulla stagione di Marko Arnautovic, partendo dall’errore con la Juventus. L’Inter ha già bloccato Mehdi Taremi per giugno, e ora l’ex Bologna ha quattro mesi per dimostrare il proprio valore e convincere il club a investire su di lui. Tuttavia, se non migliora le sue prestazioni, potrebbe trovarsi a rischio di essere ceduto.

Arnautovic, la situazione

Parlando di cessione, è importante notare che Arnautovic è attualmente in prestito dal Bologna, ma l’Inter ha un obbligo di riscatto condizionato. Questo significa che il club deve attivare il riscatto solo dopo il primo punto ottenuto dopo il 5 febbraio 2024. Quindi, nonostante il suo rendimento attuale, l’Inter si prepara a pagare gli 8 milioni di euro più 2 di bonus concordati con il Bologna. La partita contro la Roma e eventualmente quella con la Salernitana saranno cruciali per il futuro di Arnautovic all’Inter. Se il club non perde queste partite, il trasferimento del giocatore diventerà definitivo. Pertanto, paradossalmente, si sta discutendo della cessione di Arnautovic anche prima che diventi ufficialmente un giocatore dell’Inter.

Lascia un commento

Dalla stessa categoria

Lascia un like a Iotifointer.it

Classifica

Partite

Seguici sui social

News Inter

1 min

Il radiocronista Riccardo Cucchi commentando la vittoria dell’Inter a Lecce.“Un rullo compressore. L’Inter vince nettamente. Perfetti i tempi di gestione in fase di possesso e in fase di non possesso. E profondità. Essenziale ed efficace. Troppo per un Lecce che ha fatto quel che ha potuto. Lautaro implacabile”.

1 min

Simone Inzaghi nella conferenza stampa post Lecce – Inter ha parlato della situazione di due perni della rosa.“Calhanoglu nell’ultimo allenamento ha avuto un indolenzimento, stamattina la situazione non è migliorata. Domani farà un controllo, speriamo di non perderlo a lungo.Acerbi domani farà un controllo, sono passati 15 giorni da Roma. Ne sapremo di più domani”.

1 min

Lautaro Martinez, nel 4-0 di Lecce, ha segnato il gol numero 100 e poi il 101 in Serie A.I MIGLIORI MARCATORI DELL’INTER IN SERIE AGiuseppe Meazza 198Benito Lorenzi 138István Nyers 133Alessandro Altobelli 128Sandro Mazzola 116Roberto Boninsegna 113Mauro Icardi 111Christian Vieri 103Lautaro Martínez 101Attilio Demaría 76 L’Inter ha festeggiato il 100° gol di Lautaro con un […]