ESCLUSIVO – Maccio Capatonda: “Ho provato a diventare juventino ma sono tornato interista”


C’è anche Maccio Capatonda nel cast della terza edizione di GialappaShow, programma della Gialappa’s Band con Marco Santin e Giorgio Gherarducci, prodotto da Banijay Italia, in prima visione assoluta su TV8, dal 10 aprile, ogni mercoledì, alle ore 21.30, anche in simulcast su Sky e in streaming su NOW. Il noto comico ha ha parlato in esclusiva ai microfoni di IOTIFOINTER.IT.

Le parole di Maccio Capatonda

“Io sono interista dal 1989 e lo sono stato per anni ma poi a poco a poco non me n’è fregato più niente, diciamo forse fino al Triplete. A quel punto mi sono detto: ma perché non si può cambiare squadra? In fondo da piccolo avevo il diario della Juventus visto che mio padre era un tifoso bianconero. Ho provato a essere juventino per qualche tempo ma la Juve ha iniziato a perdere e sentivo che in fondo la fede calcistica non si può cambiare. In qualche modo quando vince l’Inter mi sento più felice, forse è qualcosa di legato al passato. Ho visto l’ultima finale di Champions sperando fino all’ultimo che i nerazzurri vincessero. Ora mi farebbe un effetto piacevole tornare a vincere lo scudetto”.

Lascia un commento

Dalla stessa categoria

Iscriviti al canale YouTube

Lascia un like a Iotifointer.it

Classifica

Partite

Seguici sui social

News Inter