Inter – Cagliari, formazioni ufficiali: Mkhitaryan in campo da diffidato. In attacco Thuram-Sanchez


L’Inter stasera contro il Cagliari a San Siro ha intenzione di non fare regali e andarsi a prendere gli ennesimi tre punti di questo campionato dominato. Simone Inzaghi dovrà rinunciare a Lautaro e Pavard, entrambi appiedati dal giudice sportivo per somma di gialli, ma incassa recuperi importanti come quelli di De Vrij, Bastoni e perfino Cuadrado (anche il colombiano torna tra i convocati dopo tempo immemore). Bisseck e Sanchez prendono il posto dei titolari assenti, mentre a destra Darmian vince il ballottaggio su Dumfries. Mkhitaryan è diffidato ma il tecnico nerazzurro dovrebbe continuare a puntare su di lui nonostante il rischio di saltare il derby.

FORMAZIONI UFFICIALI

INTER (3-5-2): 1 Sommer; 31 Bisseck, 15 Acerbi, 95 Bastoni; 36 Darmian, 23 Barella, 20 Calhanoglu, 22 Mkhitaryan, 32 Dimarco; 9 Thuram, 70 Sanchez.
A disposizione: 12 Di Gennaro, 77 Audero, 2 Dumfries, 5 Sensi, 6 De Vrij, 7 Cuadrado, 8 Arnautovic, 14 Klaassen, 16 Frattesi, 17 Buchanan, 21 Asllani, 30 Carlos Augusto.
Allenatore: Simone Inzaghi.

CAGLIARI (3-4-2-1): 22 Scuffet; 17 Hatzidiakos, 26 Mina, 33 Obert; 99 Di Pardo, 29 Makoumbou, 25 Sulemana, 27 Augello; 21 Jankto, 77 Luvumbo; 61 Shomurodov.
A disposizione: 1 Radunovic, 18 Aresti, 4 Dossena, 9 Lapadula, 10 Viola, 16 Prati, 23 Wieteska, 28 Zappa, 34 Mutandwa, 37 Azzi, 70 Gaetano.
Allenatore: Claudio Ranieri.

Arbitro: Fourneau.
Assistenti: Palermo, Garzelli.
Quarto ufficiale: Camplone.
VAR: Di Bello.
Assistente VAR: Valeri.

Lascia un commento

Dalla stessa categoria

Iscriviti al canale YouTube

Lascia un like a Iotifointer.it

Classifica

Partite

Seguici sui social

News Inter

1 min di lettura

Simone Inzaghi a Dazn dopo il triplice fischio di Inter – Lazio (1-1).“È stato bellissimo. Siamo dal 22 aprile che festeggiamo, ci hanno fatto una festa incredibile. Quello che abbiamo visto dopo il Torino è stato emozionante: milioni di interisti, una cosa unica. Avevo vinto uno scudetto da giocatore, ma anche da allenatore è emozionante.La […]

1 min di lettura

Javier Zanetti a Dazn nel corso dei festeggiamenti post Inter – Lazio: “Zhang? Sono ore decisive. Prima di tutto bisogna ringraziare Steven e il gruppo Suning per quello che ha fatto e sta facendo. Voleva questo scudetto con tutte le sue forze. Mi auguro che la società continui positivamente perché vogliamo continuare a vincere”.