Si riparte!…con #ottimismo! 


“Gianni, l’ottimismo è il profumo della vita!”. Così recitava uno dei più famosi spot televisivi dei primi anni duemila, così inizia il primo post della nostra nuova stagione accanto alla Beneamata.
Il ritiro di Pinzolo ha dato ufficialmente il via alla nuova stagione nerazzurra carica di novità e vogliosa di riscatto. Si riparte con un nuovo logo, nuova maglia, nuovo staff, nuovo capitano, nuovo pullman e ovviamente nuovi giocatori.
In questo clima di rinnovamento anche noi abbiamo deciso di dare una nuova veste grafica al nostro sito.
Tra le novità, noterete la possibilità di leggere le notizie anche da tablet e smartphone in tutta comodità, inoltre abbiamo riorganizzato e introdotto nuovi contenuti che vi accompagneranno per tutta la nuova stagione.
Ora quindi non avete più scuse, potete seguirci ovunque, da pc o mobile e sui social (grazie a tutta la community di oltre 30.000 persone che ci segue ogni giorno).
Manca solo l’app ma a quella ci stiamo lavorando 😉 .
Il titolo e le prime righe di questo post parlano di #ottimismo e ora vi spieghiamo perché.
Gli ultimi anni senza trofei hanno portato una sorta di disaffezione da parte di quei tifosi soprannominati “improvvisati”, ovvero figli delle grandi vittorie nerazzurre e ora affetti da una sindrome chiamata “disfattismo acuto”.
A tutti quei tifosi vorremo segnalare la “splendida” iniziativa dell’Atalanta che quest’anno ha deciso di utilizzare il nostro sponsor tecnico con una maglia dai colori e dallo stile simile alle nostre degli anni passati, inoltre ci sono numerose altre squadre dove si possono trovare diversi nostri giovani in prestito e dove lamentarsi è ormai consuetudine!
L’Inter è questa, prendere o lasciare. Come dice un famoso coro “tifare Inter vuol dire onore”. A buon intenditor…
In bocca al lupo a tutti i ragazzi e al mister! Forza Inter!

Lascia un commento

Dalla stessa categoria

Iscriviti al canale YouTube

Lascia un like a Iotifointer.it

Classifica

Partite

Seguici sui social

News Inter

1 min di lettura

Non è la prima volta che l’Inter tentenna e vede il suo obiettivo di mercato sfumare (ricordate Bremer?). Bene, anche stavolta, secondo quanto riportato da Di Marzio, Cabal è un passo dalla Juventus. Ma non tutti i mali vengono per nuocere. Ricordiamo che l’Inter non ha nessuna fretta, come detto anche da Inzaghi in conferenza […]