Tutto quello che vorremmo sempre vedere | Inter-Rapid Vienna 4-0


Impegno, velocità e rapidità d’azione.. Ecco cos’è stata l’Inter contro il Rapid Vienna, che con una grande prestazione vola agli ottavi di finale di Europa League.

Handanovic (6) non deve intervenire per 90′ minuti. Buona gara per Cedric (7) che dimostra velocità e tecnica, mentre Asamoah (6,5) tiene a “bada” gli attaccanti con la sua esperienza. Uno dei migliori in campo è stato assolutamente Skriniar (8):non sbaglia nulla intervenendo spesso in maniera perfetta, sostituito da Miranda (S.V.) per farlo rifiatare in vista di Firenze. Giù il cappello per il capitano di noi tifosi, Ranocchia (7,5) che oltre il gran goal di destro gioca con attenzione e voglia.

Grande gara per Brozovic (7,5) che tiene il peso del centrocampo smistando i palloni e recuperando spesso in situazioni difficili, sostituito da Borja Valero (6) che non al meglio, cerca di non forzare troppo. Torna al goal in Europa Vecino (7,5) che gioca una gara da centrocampista esperto, sbagliando pochissimo.
Prestazione in sordina per Nainggolan(6,5) che risente un po’ della stanchezza sul piano fisico ma nonostante ciò gioca una buona gara.

Torna a essere il migliore in campo Perisic (8) con un goal da fuoriclasse ed un’altra prestazione da top player. Ivan è tornato. Candreva (7) sbaglia alcuni interventi ma spesso semina il panico nella difesa avversaria, sfiorando spesso il goal e creando vari pericoli.
Gara di sacrificio per Lautaro (7) che corre tantissimo e lotta su tutti i palloni. Sfortunatamente non riesce a trovare il goal. Sostituito da Politano (7) che da centravanti trova il suo primo goal in Europa e mostra a San Siro le sue grandi doti tecniche.
Applausi per l’Inter ma anche per Luciano (7) che tiene unita l’Inter contro tutti e tutto. Bello il sorriso sul goal di Ranocchia, dimostrazione di gioia e tranquillità (forse ritrovata) all’interno del gruppo.
AMALA!

Lascia un commento

Dalla stessa categoria

Lascia un like a Iotifointer.it

Classifica

Partite

Seguici sui social

News Inter

1 min di lettura

“Congratulazioni all’Inter per la vittoria dello Scudetto”. Perfino la Juventus – con un post su X – ha fatto i complimenti all’Inter per la vittoria dello Scudetto (a parte l’infelice post dell’ex presidente Andrea Agnelli, neppure tanto apprezzato dagli stessi tifosi bianconeri). Al termine del successo nel derby col Milan, che ha regalato la seconda […]

1 min di lettura

Il giornalista Sandro Sabatini ha parlato del 20esimo scudetto vinto dall’Inter nel suo videoeditoriale per Calciomercato.com. “Due stelle per l’Inter e due stelline da raccontare. Acerbi e Thuram, gli autori dei gol. Il difensore non era gradito, arrivò solo e soltanto per l’insistenza di Simone Inzaghi e per una spicciolata di milioni che adesso fanno […]

1 min di lettura

A margine del lancio della campagna elettorale per le elezioni europee, il sindaco di Milano Giuseppe Sala (tifoso nerazzurro) si è complimentato con l’Inter per la conquista del suo 20esimo scudetto. “Inviteremo l’Inter a Palazzo Marino. Per evitare polemiche visto il mio interismo, dico subito che è quello che avevamo fatto anche per il Milan […]

1 min di lettura

C’è l’ufficialità, posticipata a domenica ore 12,30 la gara Inter-Torino.“Vista la richiesta del Prefetto di Milano datata 23 aprile 2023 – si legge nel comunicato della Lega Serie A – si comunica la seguente variazione al programma di anticipi e posticipi della Serie A TIM:34^ giornata | Inter-Torino domenica 28 aprile 2023 ore 12,30 (trasmessa […]

1 min di lettura

Valentino Rossi, fenomeno della Moto GP e grande tifoso nerazzurro, a Sky Sport ha parlato dello scudetto conquistato dalla sua Inter. “In questa annata ci sono stati un sacco protagonisti. Tantissimi giocatori che hanno giocato bene e mi sono piaciuti: mi sono piaciuti molto Dimarco, Mkhitaryan, Thuram. Ma secondo me l’uomo dell’anno è Lautaro Martinez, […]