Galante: “Derby anomalo. L’Inter può superare la Juve”


Intervistato ai microfoni di Sky Sport, Fabio Galante ha parlato del prossimo derby tra Inter e Milan: “Per i tifosi è la partita. Anche se penso che sia un derby anomalo, non so quante volte ci sia stato così presto un derby. Detto questo, sarà strano anche perché viene dopo la sosta delle Nazionali, quindi si prepara difficilmente. Soprattutto Conte che è uno che lavora sugli schemi e sulla preparazione ha qualche difficoltà, anche se i giocatori dell’Inter arrivano con grande entusiasmo visti i gol e le prestazioni”.

Dal collettivo ai singoli, l’ex giocatore nerazzurro di fine anni ’90, da buon difensore quale è stato, ha analizzato i reparti offensivi delle due squadre: “Le parole di Eriksen potrebbero non fare piacere a Conte, ma come tocca il pallone lui ce ne sono pochi. Lukaku, Ibrahimovic e Lautaro Martinez sono attaccanti che darebbero fastidio a tutte le difese. Conte, poi, si affida tantissimo a Lukaku che è uno che sa difendere il pallone e far salire la squadra. Sarebbe difficilissimo marcarli tutti”.

Infine, una chiosa sul mercato: “I giocatori che sono arrivati sono importanti per vincere subito, penso a Kolarov e Vidal; per questo si è rinunciato a Tonali. L’Inter ora ha due squadre molto forti, la Juve è stata raggiunta a livello di qualità. Quest’anno i nerazzurri possono dare fastidio ai campioni d’Italia, se non superarli”.

Lascia un commento

Dalla stessa categoria

Lascia un like a Iotifointer.it

Classifica

Partite

Seguici sui social

News Inter