Il derby di Roberto Vecchioni: “Così è ridicolo. Senza tifosi non c’è entusiasmo”


“Luci a San Siro….”, col derby saranno accese ma San Siro senza pubblico non è lo stesso.
Come vivranno il derby alcuni tifosi vip?

La Gazzetta dello Sport ha raccolto alcune testimonianze, ecco quella del cantautore Roberto Vecchioni.
“Lo vedrò sicuramente a casa, in televisione, ma sarà un derby molto ridicolo! Sarà il derby dei sapientoni, di quelli che sanno quando finirà il virus, sanno che lo spettacolo non deve finire, di quelli che non hanno dubbi. Lo diciamo sempre, il calcio è un business, ma così il campionato è falsato: se giochi l’andata senza pubblico e il ritorno con il pubblico c’è qualcosa, anzi molto, che non va. Seguirò la partita senza entusiasmo, come ho perso la gioia per le gite nel weekend, per le uscite con gli amici, per le cene in compagnia e tutte le altre cose. Senza tifosi non vale la pena, non c’è pronostico, non penso al risultato, né a un uomo partita. È un derby dell’impossibilità possibile e della possibilità impossibile. Certo, se vince l’Inter è meglio”.

Lascia un commento

Dalla stessa categoria

Lascia un like a Iotifointer.it

Classifica

Partite

Seguici sui social

News Inter

1 min di lettura

Kristjan Asllani, centrocampista albanese dell’Inter, in un’intervista al ABC Morning Show ha parlato della sua avventura con la maglia nerazzurra. Di seguito le dichiarazioni: “Ho detto e continuerò a dire che per me non c’è posto migliore dell’Inter. Ci sono tanti campioni, mi aiutano ogni giorno. Ho due anni di esperienza. Sono entrato nel gruppo […]