Hakimi è il quarto giocatore più veloce della scorsa edizione della Champions


La Champions League è la massima competizione a livello europeo. Ogni sfida è come una finale ed ogni dettaglio può essere decisivo. Per questo motivo le squadre devono essere perfette e puntano sulla velocità del gioco e quella dei singoli giocatori.
A tal proposito l’Uefa ha pubblicato l’annuale report con la classifica dei giocatori che hanno toccato picchi di velocità sopra i 32 km/h nella scorsa edizione del torneo.
L’interista Achram Hakimi si piazza al quarto posto per aver raggiunto i 33.46 km/h nella sfida tra il Borussia Dortmund e il Paris Saint Germain, dopo Hateboer (33.71 km/h), Lukas Klostermann (33.82 km/h) e Kylian Mbappè (33.98 km/h).

Ecco la classifica completa:

1- Kylian Mbappè (Psg): 33.98 km/h (contro il Bayern Monaco)

2- Lukas Klostermann (Lipsia): 33.82 km/h (contro il Psg)

3 – Hateboer (Atalanta): 33.71 km/h (contro il Psg)

4- Achram Hakimi (Borussia Dortmund): 33.46 km/h (contro il Psg)

5- Alphonso Davies (Bayer Monaco): 33.37 km/h (contro il Psg)

6 – Kyle Walker (Manchester City): 33.35 km/h (contro il Lione)

7- Ferland Mendy (Real Madrid): 33.32 km/h (contro il Manchester City)

8 – Kinsley Coman (Bayer Monaco): 33.20 km/h (contro il Psg)

9 – Erling Haaland (Borussia Dortmund): 33.02 km/h (contro il Psg)

Lascia un commento

Dalla stessa categoria

Iscriviti al canale YouTube

Lascia un like a Iotifointer.it

Classifica

Partite

Seguici sui social

News Inter

1 min di lettura

Prima Cabal, poi Tessmann, infine Gudmundsson. Tutti e tre saltati (anche se quest’ultimo è ancora nei radar dell’Inter). Perchè? Sportmediaset.it dà la spiegazione: “Semplicemente Marotta e Ausilio stanno seguendo alla lettera le indicazioni della nuova proprietà, che lascia sì margini di manovra, ma ha chiarito che i conti vanno migliorati e il mercato, quindi, va fatto per lo più a […]

1 min di lettura

A quaranta giorni dalla chiusura del mercato estivo, la squadra ha già effettuato i principali investimenti, migliorando significativamente la qualità della rosa. Simone Inzaghi può contare su giocatori di grande calibro in ogni reparto, specialmente in attacco, dove le quattro punte hanno segnato complessivamente 703 gol in carriera, come analizzato dalla Gazzetta dello Sport. Inter, […]