Giù le mani da Barella! E l’Inter lo inserisce in una ‘lista speciale’


L’Inter del futuro non può prescindere da due giocatori: Alessandro Bastoni e Nicolò Barella. Su quest’ultimo, in crescita esponenziale per qualità e quantità e costato all’Inter 35 milioni, la società ha preso una decisione molto chiara avallata dallo stesso Antonio Conte.

Barella – come scrive l’esperto di mercato Fabrizio Romano su calciomercato.com – è nella ristretta ‘lista speciale’ degli incedibili. Alla pari di giocatori come Lukaku e de Vrij, ritenuti intoccabili praticamente a qualsiasi condizione. I veri perni di questa Inter, non a caso non è decollato alcun discorso estivo e lo stesso sarà nei prossimi mesi. Barella ha attirato l’attenzione di molti top club – specialmente in Premier League – hanno iniziato a seguirlo da vicino. Ma ad oggi c’è un muro alto, un contratto che fa stare tutti tranquilli e sarà migliorato con calma al momento opportuno. La volontà totale di Barella di vincere in nerazzurro.

Lascia un commento

Dalla stessa categoria

Lascia un like a Iotifointer.it

Classifica

Partite

Seguici sui social

News Inter

1 min di lettura

L’Inter torna a pensare Nacho, difensore del Real Madrid che, nel ritorno dei quarti di finale di Champions League contro il Mancheste City ha indossato la fascia di capitano. A confermarlo l’esperto di calciomercato internazionale Fabrizio Romano, che ha inoltre svelato che il giocatore ha comunicato al Real Madrid la volontà di lasciare i blancos […]

1 min di lettura

Si è svolta oggi la presentazione della partnership tra Inter e Unopiù alla quale ha preso parte anche Giuseppe Marotta. A margine dell’evento il Ceo Sport nerazzurro ha rilasciato una breve dichiarazione sul derby di lunedì 22 aprile. “Stiamo respirando proprio aria da derby. E’ normale che per noi rappresenta non solo una stracittadina, ma […]

1 min di lettura

Il noto imprenditore finlandese Thomas Zilliacus in un’intervista ai microfoni di Italian Football Podcast ha parlato del suo recente interesse per l’acquisizione dell’Inter e del futuro della società nerazzurro con Suning al comando. “È ora che Suning venda l’Inter. Non possono più rimandare. Ho fatto un’offerta molto seria e completa per l’acquisto del 100% dell’Inter […]