Radja Nainggolan non verrà convocato per Inter – Bologna, lo ha confermato lo stesso Antonio Conte. Il centrocampista belga in questa stagione è sceso in campo soltanto per 45 minuti tra campionato e Champions League. Ormai è un separato in casa e a gennaio potrebbe nuovamente lasciare l’Inter (Cagliari o Torino le possibili destinazioni).
Nainggolan, con i suoi 7′ minuti giocati in tutto il mese di novembre, è il giocatore meno utilizzato da Antonio Conte. 
Tra la società nerazzurra e il belga i rapporti non sono idilliaci. Una prima rottura si è avuta nel 2018, quando Nainggolan arrivò tardi all’allenamento e venne multato e sospeso. In seguito la rottura definitiva, nell’estate del 2019, quando Conte lo ritenne fuori dal progetto Inter (insieme a Mauro Icardi) spedendolo al Cagliari.

Commenti