Prosegue il duello a distanza tra Milan e Inter per lo scudetto. Ad analizzare la sfida è il vicedirettore della Gazzetta dello Sport, Di Caro, che ha dichiarato: “Ho sempre pensato che i nerazzurri fossero i favoriti per il titolo. La grande sorpresa è il Milan che sta regalando continuità e qualità. L’Inter è una corazzata. Se con la Roma aveva giocato una mezz’ora straordinaria, con la Juventus ha giocato una partita perfetta. Ieri ha vinto grazie alla continuità di gioco con due mezzali, Vidal e Barella, supportati da Brozovic”.

Di Caro ha parlato anche di Barella: “E’ la miglior mezzala del campionato italiano, l’assaltatore incursore. Se avesse qualche centimetro in più e qualche chilo in più, sarebbe un potenziale top in Europa. La fase atletica lo limita, anche se ieri, in occasione del secondo gol, ha regalato uno strappo, una resistenza degna dei migliori giocatori europei. Sta disputando un grande campionato, è un pilastro dell’Inter. Lo sarà anche dell’Italia all’Europeo”.

Commenti