Domani l’Inter sfiderà in trasferta l’Udinese (ore 18:00). Nel corso della storia le due squadre sono state protagoniste di molte trattative sul mercato, con passaggi diretti o indiretti. Nel dettaglio il confronto di domani vede 3 ex.

Samir Handanovic  ha esordito in Serie A con la maglia bianconera il 15 maggio del 2004 nella sfida contro la Sampdoria, subentrando al posto dell’infortunato De Sanctis. Poi è stato ceduto in prestito al Treviso, alla Lazio e al Rimini, prima del rientro in Friuli nel 2007, dove resterà fino al 2012. L’estremo difensore ha collezionato 112 presenze, prima di essere ceduto all’Inter.

Il suo collega Daniele Padelli, ha giocato in Friuli dal 2011 al 2013, scendendo in campo 12 volte, prima di trasferirsi al Torino.

Il terzo ex della sfida è Alexis Sanchez, che è stato acquistato dall’Udinese nel 2006 dal Cobreloa. Il club friulano decise di prestarlo al Colo Colo e al River Plate. Poi l’arrivo in Italia nel 2008, dove rimane fino al 2011. Tanti sono i ricordi che lo legano alla sua esperienza con i bianconeri. Tra questi c’è la sfida vinta 7-0 dai friulani contro il Palermo. In quella partita, infatti, l’attaccante cileno realizzò un poker. Il suo bilancio complessivo, invece, è pari a 112 partite giocate e 21 reti.

Commenti