In occasione del Giorno della Memoria, oggi 27 gennaio, come da tradizione l’Inter si è recata in visita al Memoriale della Shoah di Milano. Mattinata che è servita per onorare le milioni di vittime dell’olocausto. Al Memoriale, in rappresentanza di tutto il mondo Inter, si sono recati il Vice President Javier Zanetti e l’allenatore della Prima Squadra Antonio Conte. Portati in dono una maglia nerazzurra con il nome Árpád Weisz ed il numero 18, che in lingua ebraica ha lo stesso valore numerico della parola ‘Vita’, per ricordare il grande calciatore e allenatore di origine ungherese. Nell’ambito delle attività dedicate al Giorno della Memoria, l’Inter ha deciso di sostenere l’iniziativa digital Instagram History dedicata alle Pietre d’Inciampo. Progetto monumentale europeo per tenere viva la Memoria delle vittime dei campi di concentramento e di sterminio nazisti.
(inter.it)

Commenti