Pellegrini: “Conte come Trapattoni: vuole vincere sempre”


A “Punto Nuovo Sport Show” è intervenuto l’ex presidente dell’Inter Ernesto Pellegrini. Le sue parole:
“Conte juventino come Trapattoni? L’Inter deve andare a prendere gli allenatori migliori. Trapattoni era considerato il numero uno. Anche se poi è venuto fuori Sacchi. Erano due allenatori vincenti. Marotta si è rivolto a Conte, perché è considerato vincente. Il DNA vincente bisogna pagarlo? Si. Conte, solo per caso, è esploso nella Juventus. Poteva farlo, ad esempio, anche allenando la Fiorentina. Conte avrebbe vinto anche se avesse allenato il Napoli.
Vincere giocando male, anche per la mia Inter dei record? Il Milan giocava a zona. Il Trap aveva un modo diverso di allenare. E si diceva giocasse male. Era un Inter talmente vincente, che dava, però, soddisfazione ai tifosi. E poteva vincere di più. Come voglia di vincere, è Conte l’erede di Trapattoni. Vogliono vincere tutte le gare. Un desiderio sempre forte di cercare risultato pieno. Napoli-Inter? Andrebbe bene anche un pareggio. Ma credo che Conte voglia vincere anche al ‘Maradona’”.

Lascia un commento

Dalla stessa categoria

Lascia un like a Iotifointer.it

Classifica

Partite

Seguici sui social

News Inter

1 min

Le polemiche scatenatesi dopo gli assembramenti successivi alla vittoria dello scudetto da parte dell’Inter, in particolare nella città di Milano, hanno spinto il Comitato per l’Ordine Pubblico e la Sicurezza a riunirsi in Prefettura per evitare che possa verificarsi un replay sabato prossimo, quando l’Inter affronterà la Sampdoria a San Siro. Il sindaco Sala ha […]