IL RICORDO – Undici anni senza Raimondo


Undici anni fa ci lasciava Raimondo Vianello. L’attore, scomparso a 87 anni nel 2010, è stato uno dei massimi protagonisti della cultura italiana tra tv, teatro e cinema. Grande appassionato di calcio, lo abbiamo visto spesso protagonista della Partita del Cuore con la maglia dell’Inter. Tifava Inter? Sì, l’Inter era la sua grande passione, come nutriva simpatia per la Lazio, l’Anconitana, il Venezia, tutte tappe di vita della sua famiglia.
Lui e Sandra Mondaini hanno formato la “coppia” più divertente della TV italiana. Abile conduttore, il suo “Pressing” su Italia 1 era un concentrato di seria informazione e sano umorismo. C’è un paese in Italia che ha lo stadio intitolato a Raimondo Vianello: è Offagna, in provincia di Ancona. Lui e Sandra se ne andarono a distanza di cinque mesi, ora “Casa Vianello” va in onda lassù, ma quaggiù tutti noi che gli abbiamo voluto bene proviamo tanta nostalgia.

Lascia un commento

Dalla stessa categoria

Lascia un like a Iotifointer.it

Classifica

Partite

Seguici sui social

News Inter

1 min

Le polemiche scatenatesi dopo gli assembramenti successivi alla vittoria dello scudetto da parte dell’Inter, in particolare nella città di Milano, hanno spinto il Comitato per l’Ordine Pubblico e la Sicurezza a riunirsi in Prefettura per evitare che possa verificarsi un replay sabato prossimo, quando l’Inter affronterà la Sampdoria a San Siro. Il sindaco Sala ha […]