Lukaku: cena sì, no festa. Nessuna sanzione dall’Inter


L’Inter sembra che non prenderà alcun provvedimento nei confronti dei quattro “trasgressori” al coprifuoco: Lukaku, Perisic, Hakimi e Young. Fonti e giornalisti vicini all’Inter hanno confermato che non si è trattata di una festa di compleanno ma solo di una cena post gara alla quale hanno preso parte anche altri calciatori.

ARTICOLO PRECEDENTE
Sanzioni in arrivo per Romelu Lukaku e alcuni compagni dell’Inter. Il motivo? La violazione delle norme anti-Covid, dopo che i calciatori sono stati sorpresi all’interno di un albergo dove si erano dati appuntamento per festeggiare il compleanno del centravanti belga (oggi compie 28 anni!).

I carabinieri della Compagnia Milano Duomo e della Squadra mobile sono intervenuti alle 3 di questa notte, dopo una segnalazione arrivata al 112, in un hotel del centro di Milano (il The Square di via Albricci): all’interno di una sala eventi si stava festeggiando il compleanno di Lukaku. Oltre al numero 9 sono state identificate altre 23 persone, tra cui alcuni giocatori dell’Inter e il direttore del ristorante dell’hotel organizzatore dell’evento. Il direttore e gli ospiti saranno sanzionati per la violazione della normativa sul contenimento del coronavirus in Italia. Oltre a Lukaku gli altri giocatori dell’Inter presenti erano Hakimi, Young e Perisic.

Lascia un commento

Dalla stessa categoria

Lascia un like a Iotifointer.it

Classifica

Partite

Seguici sui social

News Inter

1 min

Negli studi di Sky Sport si è parlato di Alessandro Bastoni. A raccontare un aneddoto è anche Franco Maffezzoli, uno degli osservatori dell’Atalanta.“L’ho visto sbagliare un rigore in una partita, ma fece una veronica e un tunnel a 7 anni, tanta roba”. Beppe Bergomi, poi, ha aggiunto: “Io ho allenato per un certo periodo i […]

1 min

Tra gli obiettivi estivi dell’Inter c’è un centrocampista di inserimento, una mezzala di qualità che possa dare supporto ai due attaccanti. “Tra i giocatori sulla lista nerazzurra c’è Donny van de Beek, olandese classe 1997, che arriva da una stagione deludente con il Manchester United e valuta la possibilità di cambiare aria”, scrive calciomercato.com. Il […]

1 min

Asta al rialzo su Hakimi. Il Chelsea lo vuole, ma il Psg alza l’offerta ed è pronto a chiudere la trattativa. Secondo quanto riferiscono in Francia, nelle ultime ore c’è il fresco rilancio proprio dei parigini, coi quali l’esterno nerazzurro avrebbe già raggiunto l’accordo su contratto e ingaggio: secondo i media transalpini Leonardo ha alzato […]