Lautaro alla figlia Nina: “Da 4 mesi tutto è cambiato, ti amiamo”. Perchè non c’è motivo di cambiare squadra e città…


Il 2021 è un anno speciale per Lautaro Martinez, che ha conquistato lo scudetto con l’Inter, il primo titolo della sua carriera. Non c’è solo il campo, però, perchè è diventato papà per la prima volta 4 mesi fa. Per questo motivo il numero 10 dei nerazzurri ha pubblicato un post su Instagram per ricordare la nascita della figlia Nina. Nel dettaglio c’è la foto scattata sul prato di San Siro nel giorno della premiazione per il titolo della Beneamata. Poi c’è il messaggio: “Da 4 mesi tutto è cambiato e festeggiamo con questa foto che ci rappresenta. La nostra vita, la nostra famiglia, nostra figlia. Ti amiamo!”.

L’effetto Nina per restare a Milano…

Lautaro resterà all’Inter o sarà attratto da sirene straniere? “In questi casi è fondamentale la volontà del giocatore e sotto questo punto di vista i tifosi interisti possono stare relativamente tranquilli – scrive la Gazzetta dello Sport -. Malgrado l’addio di Conte, il Toro infatti è stato rassicurato sul fatto che la squadra rimarrà competitiva e che si cercherà di vendere soltanto un titolarissimo. Mantenere intatta una delle migliori coppia gol europee, quella composta dall’argentino e da Lukaku, sarà una bella garanzia per Inzaghi. Lautaro – sempre presente in campionato, 30 volte da titolare, con 17 gol e 6 assist – ha anche un motivo molto privato che gli farebbe preferire l’Inter. L’1 febbraio scorso infatti è nata Nina, la primogenita avuta da Agustina, e la famiglia Martinez si trova benissimo a Milano. Non c’è insomma alcun motivo per un cambio di vita e di squadra”.

Lascia un commento

Dalla stessa categoria

Lascia un like a Iotifointer.it

Classifica

Partite

Seguici sui social

News Inter

1 min

Tra gli obiettivi estivi dell’Inter c’è un centrocampista di inserimento, una mezzala di qualità che possa dare supporto ai due attaccanti. “Tra i giocatori sulla lista nerazzurra c’è Donny van de Beek, olandese classe 1997, che arriva da una stagione deludente con il Manchester United e valuta la possibilità di cambiare aria”, scrive calciomercato.com. Il […]

1 min

Asta al rialzo su Hakimi. Il Chelsea lo vuole, ma il Psg alza l’offerta ed è pronto a chiudere la trattativa. Secondo quanto riferiscono in Francia, nelle ultime ore c’è il fresco rilancio proprio dei parigini, coi quali l’esterno nerazzurro avrebbe già raggiunto l’accordo su contratto e ingaggio: secondo i media transalpini Leonardo ha alzato […]

1 min

L’ex tecnico dell’Inter Walter Mazzarri, intervistato dal Corriere della Sera, ha parlato della Nazionale di Mancini tornando anche sulla sua esperienza in nerazzurro (2013-2014). Mazzarri è ancora in stand by. Il segreto dell’Italia?«L’organizzazione che ha dato Mancini, il gioco piacevole che ci propone e naturalmente la bravura di molti ragazzi che addirittura stanno andando al […]

1 min

È passato poco più di un mese dal 2 maggio, giorno che ha incoronato l’Inter Campione d’Italia. Sono passate tre settimane da quando Samir Handanovic, a San Siro, ha sollevato al cielo il trofeo dello Scudetto. Un’annata indimenticabile, iniziata di fatto con la grande delusione della finale di Europa League persa contro il Siviglia. Di […]