Zhang salda gli stipendi. Ecco la data per i pagamenti dei premi scudetto


Il presidente dell’Inter, Steven Zhang ha rinviato il ritorno in Cina per risolvere alcuni problemi. Tra questi c’è quello relativo al pagamento degli stipendi arretrati. Una questione che è stata risolta grazie al finanziamento di 275 milioni del fondo californiano Oaktree. Come riporta la Gazzetta dello Sport, infatti, a fine maggio sono state pagate le mensilità di novembre, dicembre, febbraio e marzo, mentre aprile e maggio verranno saldati entro il 30 giugno. A quel punto rimarranno fuori giugno (entro settembre) e i premi scudetto. Come da altro accordo, questi saranno pagati in due tranche tra settembre e dicembre.

Zhang, inoltre, sta cercando di trovare lo sponsor che dovrà sostituire Pirelli sulle nuove maglie. Secondo la Rosea, la richiesta della Beneamata è di 25 milioni, che è calata rispetto ai 30 iniziali. La trattativa non prevede, al momento ulteriori sconti perchè la dirigenza punta sul titolo vinto per incassare il più possibile. In lizza ci sarebbero alcune aziende del settore della finanza oppure altre legate al mondo delle cryptovalute.

Lascia un commento

Dalla stessa categoria

Lascia un like a Iotifointer.it

Classifica

Partite

Seguici sui social

News Inter

1 min

Nella giornata di mercoledì l’Inter ha sostenuto un allenamento congiunto con la Pro Vercelli, terminato 4-0 per i nerazzurri con le reti di Brozovic, Calhanoglu e Mulattieri (doppietta). Per il test contro i piemontesi, Simone Inzaghi ha schierato Skriniar, Ranocchia e D’Ambrosio nella consueta linea a tre difensiva. Proprio quest’ultimo ha avvertito un fastidio muscolare […]