Dodici tra i miglior Inter Club per numero di soci junior ospiti nella sede dell’Inter


MILANO. C’è qualcosa di meglio di vivere un’esperienza nerazzurra unica ed esclusiva? La possibilità di condividerla con le persone care!
Gli Inter Club hanno accolto da sempre generazioni di tifosi nerazzurri accomunati dall’amore per l’Inter, permettendo loro di vivere un rapporto sempre più stretto con squadra e società attraverso iniziative e attività di ogni genere.
Oggi, a pochi giorni dalla festa del papà, alcuni soci hanno avuto la possibilità di vivere un’esperienza unica che ha portato diverse generazioni, padri, figli e figlie nell’Inter HQ.
Per l’esclusivo HQ Trophy Room Tour sono stati coinvolti 11 tra i miglior Club di tutta Italia per numero di soci junior iscritti in questa stagione – Pergine, Grotte di Castro, Cavanerazzurra, Pesaro, Cattolica, Roccaspinalveti, Modena, Taranto Cambiasso, Città di Arco, Fener, Tri Basei – e l’Inter Club svizzero Cadenazzo, premiato sempre per il numero di soci junjor iscritti.
I 24 partecipanti, 12 padri e 12 figli e figlie hanno avuto l’opportunità di vivere un’esperienza unica, con la visita guidata alla Sala Coppe. L’attività ha coinvolto per la prima volta un giocatore della Prima Squadra: Andrea Ranocchia è stato l’ospite speciale che tutti i presenti hanno potuto conoscere durante il tour nella sede nerazzurra in Viale della Liberazione e con il quale hanno potuto condividere pensieri, emozioni e un ricordo da portarsi a casa.

Lascia un commento

Dalla stessa categoria

Lascia un like a Iotifointer.it

Classifica

Partite

Seguici sui social

News Inter

1 min

Andrea Mandorlini, allenatore attualmente senza panchina ed ex difensore dell’Inter dei Record, parla a La Gazzetta dello Sport della nuova stagione nerazzurra: “Vedo grande entusiasmo nell’ambiente e anche all’interno della squadra. C’è voglia di cominciare a fare sul serio, ripartire da dove si era interrotto. ora l’Inter ha anche un Lukaku in più che sicuramente […]

5 min

Dopo il breve stralcio di anticipazione nel quale il giocatore dichiarava di anteporre gli obiettivi di squadra a quelli individuali come la classifica marcatori, Dazn ha pubblicato l’intervista integrale a Romelu Lukaku, la prima dopo il clamoroso ritorno all’Inter dello scorso giugno: “La stagione al Chelsea mi ha dato una motivazione in più per fare […]