Amadeus: “Quando ho saputo di Mourinho alla Roma sono stato geloso…”


Ai microfoni di Teleradiostereo il noto conduttore tv di fede nerazzurra Amadeus ha parlato di Inter – Roma di domani e di Josè Mourinho. Amadeus ha una venerazione per lo Special One tanto da aver chiamato suo figlio Josè.
Perchè tifo Inter? È un amore tramandato, avevo una zia che era tifosissima dell’Inter e mi portava a vedere le partite. Da bambino vedevo l’Inter di Mazzola, Facchetti, una squadra fortissima di cui mi sono innamorato.
Cosa rappresenta Mourinho per la tifoseria interista?
Provo gelosia per lui. Quando ho saputo che veniva alla Roma chiaramente sono stato geloso. Poi alla fine ho pensato che se fosse tornato in Italia la Roma sarebbe andata bene. Io ho una sorta di simpatia per la Roma, facendo il pendolare tra la Capitale e Milano. Mio figlio gioca nei Giovanissimi dell’Inter, ma ha giocato due anni nella Roma. Accompagnandolo alle partite ho vissuto il calore di quella tifoseria. La gelosia per Mourinho c’è, è come se appartenesse agli interisti. Quando verrà a Milano lo tratteremo come un re perché per la tifoseria è un idolo che è andato al di là delle vittorie. Tanti hanno allenato l’Inter, ma ci si affeziona a chi è anche tifoso e partecipa alle vicende della squadra”.

Lascia un commento

Dalla stessa categoria

Iscriviti al canale YouTube

Lascia un like a Iotifointer.it

Classifica

Partite

Seguici sui social

News Inter

1 min di lettura

Il sito Sportitalia.it fa il punto sul mercato dell’Inter.“Regna l’immobilismo apparente che sta contraddistinguendo le manovre sottotraccia di Piero Ausilio, ben consapevole del valore della rosa allestita e della fatica che toccherà alle avversarie per rivoluzionare i rispettivi organici per potersi avvicinare al livello dei Campioni d’Italia. L’Inter si è costruita il vantaggio di poter […]

2 min di lettura

Nel suo editoriale su Gazzetta dello Sport il giornalista Alessandro Vocalelli ha parlato dell’enorme valore delle seconde linee dell‘Inter per la prossima stagione, ma titolari nelle loro rispettive nazionali, come Frattesi, Asllani e Zielinski. «Andando più in profondità, la vera differenza con le concorrenti è forse – anzi soprattutto – nella “differenza” delle alternative. Con […]

1 min di lettura

Si è svolto ieri pomeriggio nella sede ufficiale del club l’incontro tra la dirigenza dell’Inter e Tullio Tinti, agente di Simone Inzaghi, per definire gli ultimi dettagli sul rinnovo dell’allenatore dell’Inter. Nessun commento rilasciato dal procuratore, che ha evitato i giornalisti presenti davanti all’ingresso prendendo un’uscita secondaria. Bisognerà attendere ancora qualche giorno per la firma […]

1 min di lettura

Bedy Moratti, figlia di Angelo e sorella di Massimo è intervenuta nel corso della puntata di “Primo Piano”, in onda su Telenord, dedicata al libro “La mia Inter” scritto dal compositore genovese Roberto Livraghi, per rispondere a una domanda sul futuro dell’Inter in relazione all’entrata futura di un nuovo Moratti, ecco cosa ha detto: “Se […]