La telefonata di Steven al padre in Cina: c’è la promessa di Suning! Tre nomi per costruire l’Inter del futuro


La scena mercoledì sera al termine della vittoria dell’Inter. Steven Zhang con la Coppa Italia in braccio e davanti ai giocatori ha preso il telefono in mano e avviato una videochiamata con la Cina: “Il destinatario della telefonata era il padre, Zhang Jindong, il proprietario dell’Inter – scrive la Gazzetta dello Sport -. E qui i ruoli si sono mescolati: era la chiacchierata di un figlio che condivideva con il padre un grande successo lavorativo, ma pure il responsabile di un’azienda a confronto con il numero uno assoluto. Emozione e condivisione, ai limiti della commozione. Una gioia sfrenata, ammirata da chi – tutti, in pratica – ormai da un’ora e mezza abbondante era stato totalmente travolto da coriandoli, baci, abbracci e champagne”.

Per la nuova stagione Suning non molla e rilancia l’impegno per mettere a disposizione di Inzaghi una squadra ancora competitiva.
“E c’è la pista Dybala, che quasi prescinde da logiche tecniche ma è un’opportunità che l’Inter vuole perseguire fino in fondo. Siamo dentro un mercato in cui il club avrà necessità di ricavare circa 60 milioni dalle cessioni – sottolinea la rosea – Il piano è quello di non privarsi di Lautaro, di fare il più possibile operazioni secondarie. I dialoghi sono avanzati, è stato già raccontato. Ci sono stati molteplici contatti tra le parti: le smentite sono obbligate, ma prima del famoso Bologna-Inter c’è stato un contatto quasi decisivo, in cui Dybala e l’Inter si sono stretti la mano dichiarandosi amore…futuro”. Insieme all’argentino, a Milano potrebbe arrivare Zapata dall’Atalanta, trattato già la scorsa estate dopo l’addio di Lukaku. In mezzo, invece, occhi su Asllani dell’Empoli”.

Lascia un commento

Dalla stessa categoria

Lascia un like a Iotifointer.it

Classifica

Partite

Seguici sui social

News Inter

1 min

Dopo la vittoria a Cagliari, Simone Inzaghi ha rievocato Perugia e dunque il campionato 1999-00. All’epoca, la sua Lazio era a -2 dalla Juventus prima in classifica, che all’ultima giornata perse in Umbria e regalò il titolo ai biancocelesti (con l’attuale allenatore dell’Inter che segnò il gol del vantaggio). Il Corriere della Sera ha intervistato […]

1 min

Battere la Sampdoria e sperare in una vittoria del Sassuolo: questa la sola combinazione utile all’Inter per non scucirsi di dosso lo scudetto. Ma quante probabilità ci sono che la combinazione necessaria ai nerazzurri per conquistare la seconda stella si concretizzi? Secondo il modello previsionale Stats Perform, la squadra di Simone Inzaghi ha esattamente il 19,4% di chance di laurearsi campione d’Italia. Il Milan, invece, può fare […]