L’Inter mette le ali: dal futuro di Perisic al ritorno di Lazaro e Dalbert


Le ali dell’Inter

L’Inter ha ritrovato stabilità ed equilibrio sulle fasce come non si vedeva da anni. Il percorso di crescita post Triplete ha visto una lieve flessione nelle qualità dei giocatori per poi riprendere quota sotto la gestione Spalletti: da Candreva e Perisic della stagione 2017/2018 a Vrsaljko e Dalbert di quella successiva, da Lazaro e Biraghi in quella 2019/2020 ad Hakimi e Young dello scorso anno.

Quest’anno, dopo la cessione soprattutto di Hakimi, era difficile immaginare un equilibrio sulle fasce. In realtà, un ritrovato Perisic e un Dumfries sorprendente hanno fatto ricredere molti detrattori. Aggiungiamoci anche l’acquisto, da non sottovalutare, di Gosens nel mercato di gennaio. Ma che ne sarà dell’anno prossimo?

Ivan Perisic

Il futuro di Perisic e il rientro di Lazaro e Dalbert

Il futuro di Ivan Perisic si sta delineando in queste ore: l’Inter vorrebbe trattenere il croato, ma il rinnovo a cifre non elevate, considerato che il giocatore ha 33 anni. Il croato ha già fatto sapere in mondo visione che è scontento della scelta di rinnovare last minute, ma le manovre della dirigenza sono state rallentate dagli adeguamenti contrattuali di Barella, Lautaro e Brozovic. Inoltre, bisogna fare i conti anche con il taglio del monte ingaggi, sempre dietro l’angolo e che quest’anno dovrà ancora essere ridotto del 10-15%. La dirigenza, senza uscite, ha le mani legate.

L‘Inter, tuttavia, si ritroverà ad avere non solo Gosens, Dimarco e forse il croato per la fascia sinistra e Darmian, D’Ambrosio e Dumfries sulla destra, ma anche Lazaro e Dalbert. Difatti, i due giocatori, costati rispettivamente 22,4 mln e 21 mln, rientreranno a Milano, ma l’austriaco e il brasiliano partiranno sicuramente. Sarebbe più facile monetizzare con Lazaro (scadenza 2024), mentre per Dalbert, dopo il prestito fallimentare a Cagliari, diverrebbe difficile riuscire a venderlo a una cifra consona, considerando la scadenza del contratto nel 2023.

Lazaro Inter
Lazaro Inter

I nerazzurri, per non generare minusvalenza, dovrebbero vendere entrambi ad una cifra superiore ai 5 mln. Lazaro ha alcune offerte dall’estero e probabilmente questa estate verrà ceduto a titolo definitivo. L’agente, infatti, non vuole che il suo giocatore vada in prestito di nuovo. Per Dalbert al momento non sono pervenute offerte: il Cagliari ha ritenuto eccessivi i 7 mln del riscatto e, nel caso non riuscisse ad ottenere la salvezza, diverrebbe ancora più proibitivo per i sardi trattenere il brasiliano.

Lascia un commento

Dalla stessa categoria

Lascia un like a Iotifointer.it

Classifica

Partite

Seguici sui social

News Inter

1 min

Battere la Sampdoria e sperare in una vittoria del Sassuolo: questa la sola combinazione utile all’Inter per non scucirsi di dosso lo scudetto. Ma quante probabilità ci sono che la combinazione necessaria ai nerazzurri per conquistare la seconda stella si concretizzi? Secondo il modello previsionale Stats Perform, la squadra di Simone Inzaghi ha esattamente il 19,4% di chance di laurearsi campione d’Italia. Il Milan, invece, può fare […]

3 min

Lautaro Martinez più Paulo Dybala: l’Inter vuole trattenere il Toro e affiancargli la Joya. Questo scrive la Gazzetta dello Sport. “I dirigenti nerazzurri sono informati passo dopo passo di quanto avviene intorno a Lautaro. E parallelamente studiano anche come liberare risorse nel monte ingaggi”, spiega la rosea. In tal senso, si lavora all’addio di Sanchez, […]