Pastorello: “Lukaku, problemi con il Chelsea. Sul ritorno all’Inter dico che…”


Federico Pastorello, agente fra gli altri di Romelu Lukaku, ha rilasciato un’intervista esclusiva a La Repubblica, partendo proprio dalla situazione dell’attaccante belga, la cui avventura al Chelsea non è andata per ora secondo le attese: “Per i parametri del trasferimento, nessuno poteva aspettarsi una situazione così. Io non discuto le scelte tecniche, ma è ovvio c’è che c’è stato un problema. Tuttavia, i numeri vanno pesati: Lukaku è il miglior marcatore della squadra, pur con un minutaggio basso rispetto ai compagni. La situazione va valutata con attenzione, ma ora c’è da difendere il posto in Champions e c’è la finale di FA Cup: Romelu è concentrato su questo e non abbiamo parlato d’altro”.

Su un eventuale ritorno all’Inter, Pastorello si esprime così: “Tanto rumore per nulla. Romelu ha nel cuore club e tifosi, non lo ha mai nascosto, così come l’amore per l’Anderlecht dove vorrebbe chiudere la carriera. Ma non possiamo ipotizzare trattative. Il Chelsea ha definito la cessione del club, non conosciamo ancora gli interlocutori, figuriamoci se possiamo aprire discorsi con Inter o Milan. Bisogna aspettare”. Per il procuratore, gli attaccanti movimenteranno il mercato anche per quanto riguarda il club nerazzurro: “L’Inter dovrà capire cosa fare: ha due grandi attaccanti ma uno ha una certa età (Dzeko, ndr) e l’altro sembra interessare al mercato (Lautaro, ndr)”.

Lascia un commento

Dalla stessa categoria

Lascia un like a Iotifointer.it

Classifica

Partite

Seguici sui social

News Inter

1 min

Dopo la vittoria a Cagliari, Simone Inzaghi ha rievocato Perugia e dunque il campionato 1999-00. All’epoca, la sua Lazio era a -2 dalla Juventus prima in classifica, che all’ultima giornata perse in Umbria e regalò il titolo ai biancocelesti (con l’attuale allenatore dell’Inter che segnò il gol del vantaggio). Il Corriere della Sera ha intervistato […]

1 min

Battere la Sampdoria e sperare in una vittoria del Sassuolo: questa la sola combinazione utile all’Inter per non scucirsi di dosso lo scudetto. Ma quante probabilità ci sono che la combinazione necessaria ai nerazzurri per conquistare la seconda stella si concretizzi? Secondo il modello previsionale Stats Perform, la squadra di Simone Inzaghi ha esattamente il 19,4% di chance di laurearsi campione d’Italia. Il Milan, invece, può fare […]