Sanchez, pugno duro dell’Inter. Ma il cileno vuole ancora l’Europa


Neanche ieri Alexis Sanchez ha preso parte all’amichevole dell’Inter contro il Monaco. Probabilmente per il cileno di convocazioni non ce ne saranno. “Non che ci fossero grossi dubbi al riguardo – riporta TuttoSport ma la scelta di ieri dell’Inter e di Simone Inzaghi di non portare Alexis Sanchez a Ferrara, è la conferma del fatto che il cileno non rientra nei piani della stagione a venire. E la decisione di lasciarlo a Milano non può che essere letta come una mossa da parte del club nerazzurro di forzare la sua uscita”.

Sanchez: la situazione

Per ora nessuna offerta che ha convinto il Nino Maravilla: “finora non ha risposto con entusiasmo ai sondaggi arrivati da mete esotiche, si vede ancora in Europa e in un top club. Sogna il Barcellona, ma il club catalano ha presto altre direzioni. Il problema è rappresentato dal suo ingaggio da 7 milioni per la stagione 2022-’23”. L’Inter vorrebbe rescindere il contratto come fatta con Vidal per una cifra di 4 milioni. Alexis però “aspetta di capire dove andrà e quanto percepirà per ottenere poi dal club nerazzurro il quantitativo mancante. L’Inter potrebbe alzare la posta della buonuscita intorno ai 5 milioni con la speranza così di chiudere in tempi rapidi”.

Lascia un commento

Dalla stessa categoria

Lascia un like a Iotifointer.it

Classifica

Partite

Seguici sui social

News Inter

1 min

Nicolò Barella ha concesso alla Gazzetta dello Sport dal ritiro di Malta un’intervista. Le sue parole.“Il campionato lo vince chi è più equilibrato e fa meno errori. Finora il Napoli non ne ha commessi, mentre noi ne abbiamo fatti tanti… Da un certo punto in poi, però, ci siamo riuniti per risolvere la questione tutti insieme e i […]

2 min

Il mondo Juve sta crollando. C’è un punto fermo nell’inchiesta sui bilanci falsi del club bianconero, almeno secondo la tesi degli investigatori, coordinati dall’aggiunto Marco Gianoglio e dai pm Mario Bendoni e Ciro Santoriello: tutti sapevano tutto, dal presidente Andrea Agnelli ai manager. Una convinzione nata setacciando documenti scoperti nelle perquisizioni, analizzando mail, ascoltando telefonate. […]

1 min

Il dirigente ex Inter Walter Sabatini ha parlato sul canale Twitch di SOS Fanta del futuro di Edin Dzeko, attualmente in scadenza di contratto con i nerazzurri: “Se gli rinnoverei il contratto? Io lo adoro, gli farei un accordo a vecchiaia fino all’età pensionabile. È un essere umano straordinario, un ragazzo splendido”. Sabatini: “Ecco come l’Inter ha superato il […]