Inzaghi si gioca tutto in 45 giorni: ecco tutte le partite fino al Mondiale


I dirigenti dell’Inter hanno fatto filtrare un messaggio molto chiaro, dopo la quarta sconfitta stagionale: Simone Inzaghi non è a rischio, nessun esonero durante la sosta, ma adesso tutti si attendono una risposta decisa prima di fermarsi per il Mondiale in Qatar. Dal 1° ottobre al 13 novembre, infatti, i nerazzurri saranno protagonisti di un tour de force che non chiarirà soltanto i realistici obiettivi stagionali, ma anche la posizione del tecnico piacentino. Se il copione dovesse rimanere il medesimo, ovvero quello di una squadra passiva, svogliata e disorganizzata, allora le conseguenze per Inzaghi potrebbero diventare inevitabili. Per questo, è giusto dire che l’allenatore si gioca tutto in 45 giorni. Cosa c’è in programma? La Gazzetta dello Sport elenca gli impegni.

“Le prime due giornate europee hanno fatto capire che, con ogni probabilità, l’Inter si giocherà il passaggio agli ottavi di finale contro il Barcellona. No, per Inzaghi non c’è proprio respiro: dopo la sosta arriveranno a San Siro la Roma e i catalani, prima di una doppia trasferta contro il Sassuolo e al Camp Nou. Le due sfide contro gli uomini di Xavi possono dare la scossa, ma anche complicare le cose. Insomma, i primi quattro appuntamenti dopo la pausa sono tutt’altro che semplici da affrontare: è solo un terzo del percorso da qui ai Mondiali, ma una serie di risultati negativi rischierebbe di complicare il seguito, gettando nello sconforto squadra e tifoseria. A seguire ci saranno Salernitana in casa e Fiorentina fuori, con sei giorni tra una partita e l’altra prima di riprendere il ritmo di tre sfide a settimana: Viktoria Plzen e Samp a San Siro, Bayern e Juventus in trasferta, Bologna al Meazza e Atalanta a Bergamo. Soprattutto l’inizio e la fine saranno infuocati. Dal punto A al punto B ci sono infiniti punti, innumerevoli le insidie: Inzaghi e l’Inter si giocano tutto“.

(FONTE: LA GAZZETTA DELLO SPORT)

Lascia un commento

Dalla stessa categoria

Lascia un like a Iotifointer.it

Classifica

Partite

Seguici sui social

News Inter