Cesari: “Non è vero che il VAR non aveva a disposizione immagini di Rabiot”


Graziano Cesari ha detto la sua a Mediaset in merito agli episodi di Inter-Juventus: “C’è il tocco col braccio di Vlahovic, il muscolo si muove e la rotazione del pallone cambia: sta andando verso l’esterno, improvvisamente la rotazione va verso l’interno”.

Le parole di Cesari

“Non è vero che il VAR non aveva a disposizione immagini. Le immagini sono molto chiare. Su Rabiot si vede chiaramente che il pallone tocca l’orlo sul braccio del calciatore, che effettua un movimento per addomesticare il pallone. Per Chiffi vale quello che decide il VAR. È mano di Rabiot e quella di Vlahovic è ancora più impegnativa dal punto di vista regolamentare. Il VAR doveva lasciare la decisione all’arbitro”.

Il futuro di Kessie

Il quotidiano catalano Sport ha svelato che martedì a Oporto c’erano anche Joan Laporta e Mateu Alemany, presidente e direttore sportivo del Barcellona, che hanno incontrato Beppe Marotta e Piero Ausilio. Franck Kessie e Marcelo Brozovic, legati a doppio filo da un possibile scambio, Jordi Alba e Samuel Umtiti. “L’obiettivo principale dell’Inter è Franck Kessié, un calciatore per il quale ha già fatto un’offerta in estate e che vuole per il prossimo progetto sportivo. Kessié è molto restio a partire, ma se lo convincono Inter e Barça dovrebbero cercare una formula che piaccia a tutte le parti – si legge -. Il club blaugrana ha già aperto a condizione che si concretizzi uno scambio con Brozovic, calciatore che quasi sicuramente lascerà l’Inter questa estate. È una strada che continuerà a essere esplorata, anche se tutto si deciderà a fine stagione, a seconda di cosa vorrà fare Franck Kessié, che ha guadagnato la ribalta a causa degli infortuni ma che d’ora in poi può perdere peso in squadra”.

Lascia un commento

Dalla stessa categoria

Iscriviti al canale YouTube

Lascia un like a Iotifointer.it

Classifica

Partite

Seguici sui social

News Inter

1 min di lettura

Zlatan Ibrahimovic, dirigente del Milan, nella conferenza stampa a Milanello ha risposto così alla domanda sulle seconda stella conquistata dall’Inter. Le parole dell’ex attaccante svedese: “Se ho sofferto la seconda stella dell’Inter? Non soffro mai, mi carica e mi dà più fame. Io e il Milan non guardiamo gli altri, lo fanno i perdenti: guardiamo […]

1 min di lettura

Nereo Bonato, direttore sportivo del Cagliari, in conferenza stampa ha fatto il punto sul mercato del club sardo. Tra i nomi c’è anche quello di Gaetano Oristanio, giovane talento di proprietà dell’Inter: di seguito le dichiarazioni. “Non abbiamo esercitato il diritto di riscatto su Petagna, Shomurodov e Oristanio. Con l’Inter abbiamo parlato della possibilità di […]