Sneijder: “Alcuni sentono la tensione per la finale di Champions più di altri”


Wesley Sneijder ha parlato a Uefa.com del Triplete: “Abbiamo giocato la prima partita in casa e avevamo la sensazione di poter vincere. Questa è aumentata di più grazie a Mourinho: ci aveva mostrato come sfruttare le debolezze del Barcellona, eppure eravamo andati in svantaggio. Però ci siamo attenuti al piano di gioco e abbiamo creduto nella nostra tattica. Questo ci ha portato sul 3-1, ma avrebbe potuto essere anche di più. Sapevamo che il 3-1 non era sufficiente, dovevamo andare al Camp Nou e il compito era difficile: abbiamo optato per una tattica diversa, difendendoci con tutto quello che avevamo. Alla fine abbiamo strappato l’1-0 e ci siamo qualificati per la finale”.

Le parole di Sneijder

“Non si vive davvero l’atmosfera della città perché si vive in una stanza d’albergo, ti prepari come una normale partita ma senti la tensione intorno a te. Alcuni la sentono più di altri, personalmente ero tranquillo e non vedevo l’ora di giocare. Era un giorno che avevo sognato spesso da bambino e l’avevo visualizzato molte volte in precedenza. È stata una partita pazzesca con due grandi gol di Milito. Non riesco a descrivere quello che mi è passato per la testa: è stato come un sogno, non ho più vissuto un momento simile. C’era gente che correva dappertutto, è stato un momento bellissimo”.

Lascia un commento

Dalla stessa categoria

Iscriviti al canale YouTube

Lascia un like a Iotifointer.it

Classifica

Partite

Seguici sui social

News Inter

1 min di lettura

Il calciomercato è fatto anche e soprattutto di voci di corridoio, alcune che trovano conferma altre che resteranno leggende metropolitane. E’ il caso dell’indiscrezione/idea circolata nelle ultime ore in varie redazioni che vedrebbero coinvolte Juventus, Inter e due loro calciatori, entrambi alle prese con situazioni diverse nei loro rispettivi club. La trattativa che potrebbe nascere […]

1 min di lettura

La corsa per ingaggiare Ricardo Rodriguez si fa sempre più competitiva. Il difensore svizzero, recentemente svincolato dal Torino, non è stato considerato dall’Inter come un rinforzo a basso costo. Tuttavia, secondo il portale Relevo, l’ex giocatore del Milan è entrato nel mirino del Betis. La squadra andalusa, dopo aver acquisito Romain Perraud e visto partire […]