ESCLUSIVO – Caressa: “Inter, mai avuto dubbi sul campionato. In Champions sono meno ottimista”


Giovedì 7 marzo su Sky andrà in onda la prima puntata di Pechino Express. Tra i concorrenti di questa edizione c’è anche il telecronista di Sky Sport Fabio Caressa che come noto si è preso una pausa dal club e dalle telecronache per andare a registrare tra Vietnam, Laos e Sri Lanka. A margine della presentazione andata in scena a Linate, ha parlato in esclusiva a IOTIFOINTER.IT.

Le parole di Caressa

“Durante l’esperienza di Pechino Express ho cercato di sbirciare per sapere almeno qualche risultato ma solo una volta ce l’ho fatta. Sono rimasto all’oscuro di tutto, rimanendo per un bel po’ fuori dall’ambiente. Io non ho mai avuto dubbi dall’inizio del campionato sullo scudetto dell’Inter. Simone Inzaghi ha trovato una continuità di esecuzione di quello che pensa, la squadra fa tutto a memoria saltando gli avversari. In Italia è sicuramente tutto finito ma in Europa è molto più complicato. Per adesso starei concentrato sull’Atletico Madrid perchè sono meno ottimista degli altri. Ho visto un’altra partita dal campo, non è stato il dominio che forse è sembrato in televisione. A me e Beppe Bergomi è rimasto questo dubbio, anche se l’Inter è più forte e speriamo faccia una grande partita nel ritorno”.

Lascia un commento

Dalla stessa categoria

Iscriviti al canale YouTube

Lascia un like a Iotifointer.it

Classifica

Partite

Seguici sui social

News Inter

1 min di lettura

Ai microfoni di Cronache di Spogliatoio il giornalista Riccardo Trevisani ha commentato la corsa scudetto per la prossima stagione: “Chi è la favorita? L’Inter. La Juventus non sappiamo chi cederà, si deve vedere la rosa al 15 agosto se non addirittura al 31. Secondo me l’Inter parte con un vantaggio siderale. Inter, Napoli e Juve sono le prime tre squadre del campionato per come […]

1 min di lettura

A TMW Radio, il giornalista Bruno Longhi ha parlato della lotta scudetto nel prossimo di campionato di Serie A. «Se nell’Inter non accade quel processo di stanchezza di alcuni giocatori che hanno una certa età, è chiaro che parte sempre avvantaggiata. La Juventus sta migliorando dove andava migliorata, in mezzo al campo. Un reparto che non faceva filtro e […]