Zanotti: “Sarebbe bello emulare Dimarco. Inzaghi ha unito tutta la famiglia Inter”


Mattia Zanotti ha parlato a Gazzetta dello Sport sulla della stagione in prestito al San Gallo e del suo sogno di ritornare all’Inter. “La stagione qui al San Gallo sta andando molto bene, ho preso questa esperienza come una sfida personale. Andare a vivere da solo in un paese che non conosci, con una lingua che non conosci è complicato. Sono contento della scelta che ho fatto, la sto vivendo con grande entusiasmo. Se rifarei la scelta fatta in estate? Sì, perché sto prendendo sempre più consapevolezza nei miei mezzi e nelle mie potenzialità”.

Su Dimarco – Il suo percorso deve essere una fonte di ispirazione per tutti noi giovani. Dalla Svizzera alla Serie B ha fatto tanto gavetta, oggi è protagonista in una delle squadre più forti al mondo. Quello che ha fatto lui ti fa capire che si può arrivare a certi livelli, anche partendo da lontano con tanto lavoro. Sarebbe bello emularlo”.

L’esordio in Inter-Cagliari “Ho sempre detto che è stato tutto veloce, anche troppo veloce. A un certo punto Inzaghi mi dice di scaldarmi, mi alzo e vado a farlo per soli due minuti. Per me era un sogno. Sono entrato al posto di Perisic, ho alzato lo sguardo e c’erano più di 30mila persone. Passare dai 1000 tifosi della Primavera a così tanti di San Siro è una roba folle. I compagni mi hanno aiutato molto, mi hanno fatto toccare tanti palloni: è stato un sogno ad occhi aperti”.

Su Inzaghi“La forza del mister è sempre stata quella del fare gruppo: ha saputo mettere insieme dei giocatori fortissimi per renderli tra i migliori al mondo. Questa sua caratteristica ce l’aveva anche nella Lazio e sappiamo tutti i risultati che ha ottenuto. Oggi ha saputo rendere il mondo Inter una famiglia unita”.

Lascia un commento

Dalla stessa categoria

Lascia un like a Iotifointer.it

Classifica

Partite

Seguici sui social

News Inter

1 min di lettura

“Congratulazioni all’Inter per la vittoria dello Scudetto”. Perfino la Juventus – con un post su X – ha fatto i complimenti all’Inter per la vittoria dello Scudetto (a parte l’infelice post dell’ex presidente Andrea Agnelli, neppure tanto apprezzato dagli stessi tifosi bianconeri). Al termine del successo nel derby col Milan, che ha regalato la seconda […]

1 min di lettura

Il giornalista Sandro Sabatini ha parlato del 20esimo scudetto vinto dall’Inter nel suo videoeditoriale per Calciomercato.com. “Due stelle per l’Inter e due stelline da raccontare. Acerbi e Thuram, gli autori dei gol. Il difensore non era gradito, arrivò solo e soltanto per l’insistenza di Simone Inzaghi e per una spicciolata di milioni che adesso fanno […]

1 min di lettura

A margine del lancio della campagna elettorale per le elezioni europee, il sindaco di Milano Giuseppe Sala (tifoso nerazzurro) si è complimentato con l’Inter per la conquista del suo 20esimo scudetto. “Inviteremo l’Inter a Palazzo Marino. Per evitare polemiche visto il mio interismo, dico subito che è quello che avevamo fatto anche per il Milan […]

1 min di lettura

C’è l’ufficialità, posticipata a domenica ore 12,30 la gara Inter-Torino.“Vista la richiesta del Prefetto di Milano datata 23 aprile 2023 – si legge nel comunicato della Lega Serie A – si comunica la seguente variazione al programma di anticipi e posticipi della Serie A TIM:34^ giornata | Inter-Torino domenica 28 aprile 2023 ore 12,30 (trasmessa […]

1 min di lettura

Valentino Rossi, fenomeno della Moto GP e grande tifoso nerazzurro, a Sky Sport ha parlato dello scudetto conquistato dalla sua Inter. “In questa annata ci sono stati un sacco protagonisti. Tantissimi giocatori che hanno giocato bene e mi sono piaciuti: mi sono piaciuti molto Dimarco, Mkhitaryan, Thuram. Ma secondo me l’uomo dell’anno è Lautaro Martinez, […]