Ventola: “La stagione dell’Inter è indubbiamente positiva, Lautaro non ha il rigore nel sangue”


Nicola Ventola ha parlato a Sportmediaset: “La stagione dell’Inter è indubbiamente positiva, ma bisogna scindere il campionato dalla Champions. Sta facendo un percorso importante, mostrando il calcio più bello che si possa vedere in Italia. Ha una forza incredibile con un allenatore delle idee offensive e calciatori che lo seguono. La Champions invece è un discorso a parte, la finale dello scorso anno non deve ingannare. In Champions l’Inter è indietro rispetto alle migliori, c’è ancora un percorso da fare. Ci deve essere delusione perché poteva passare contro l’Atletico, ma bisogna considerare anche che loro hanno più esperienza nel recente e ci sta uscire quando dall’altra parte trovi giocatori esperti e forti“.

Le parole di Ventola

“Lautaro non ha il rigore nel sangue, questa è una qualità che o ce l’hai o non ce l’hai. Però a inizio stagione tutti ci chiedevamo se potesse raggiungere un livello mondiale da 25 gol a stagione e lui ci è riuscito. Ha dato solo risposte positive e io vedo quest’annata come la consacrazione di Lautaro. Per me può giocare in qualsiasi squadra del modo”.

Lascia un commento

Dalla stessa categoria

Lascia un like a Iotifointer.it

Classifica

Partite

Seguici sui social

News Inter