Inzaghi, a scudetto vinto si parlerà di rinnovo fino al 2027


Lo storico scudetto, quello della seconda stella è molto vicino e solo dopo averlo conquistato si inizierà a parlare seriamente di futuro. Futuro anche di Simone Inzaghi, per il quale l’Inter sta valutando il rinnovo per altri tre anni. Di questo ne parla Gazzetta dello Sport nell’edizione odierna.

«Il terzo capitolo della saga è quello che si scriverà solo a scudetto vinto, quando il tecnico avrà terminato anche l’ultima cucitura della stella numero due sul petto: la dirigenza non ha alcuna fretta e vuole affrontare la questione per tempo, ma Inzaghi si è comunque guadagnato sul campo una robusta promozione. Tradotto: un nuovo contratto più lungo del precedente e, probabilmente, con tempi più rapidi di stesura rispetto alle ultime consolidate abitudini (…)».

«Concluso con il dolce il primo ciclo nerazzurro, Inzaghi si prepara quindi al prossimo triennio perché è il 2027 l’orizzonte attorno a cui ci si muove: non un anno qualsiasi, ma la data di scadenza dei contratti anche del gruppo dirigente, dal d.s. Piero Ausilio all’a.d. Beppe Marotta, che ha ribadito più volte di non volere andare oltre. E arriva proprio dalla collaudata coppia mercato Marotta-Ausilio la policy alla base di tutto: l’allenatore dell’Inter non affronta mai una stagione in scadenza. Questione di opportunità, di necessaria serenità per affrontare al meglio le possibili curve restando saldi al volante».

Inzaghi

Le cifre

«Il contratto di Inzaghi scadrebbe nel 2025, è quindi nelle cose arrivare al prolungamento fino al 2026 prima che inizi la prossima annata: in fondo, nei precedenti rinnovi con Simone il club è sempre andato avanti così, di anno in anno, di passetto in passetto. Stavolta, però, sarebbe diverso perché questa sarebbe davvero una “firma-scudetto”: il titolo, che tutti chiedevano con insistenza, Inzaghi lo sta vincendo con una autorevolezza raramente vista su questi schermi. Il premio sarebbe un passo deciso, più lungo del solito, ovvero un’opzione per una stagione aggiuntiva, così da arrivare al famoso cancello del 2027. Il contratto nel formato 2+1 sarebbe pure condito da meritato adeguamento economico: immaginabile un ritocco di un milioncino rispetto ai 5,5 di stipendio attuali».

Lascia un commento

Dalla stessa categoria

Lascia un like a Iotifointer.it

Classifica

Partite

Seguici sui social

News Inter

1 min di lettura

La Lega Serie A ha ufficializzato gli orari della 35^ giornata di campionato. Sassuolo – Inter è stata fissata a sabato 4 maggio ore 20,45. Gli orari della 35^ giornata di Serie A 03/05/2024 Venerdì 20.45 TORINO−BOLOGNA DAZN/SKY04/05/2024 Sabato 18.00 MONZA−LAZIO DAZN04/05/2024 Sabato 20.45 SASSUOLO−INTER DAZN/SKY05/05/2024 Domenica 12.30 CAGLIARI−LECCE DAZN/SKY05/05/2024 Domenica 15.00 EMPOLI−FROSINONE DAZN05/05/2024 Domenica […]

1 min di lettura

L’analisi di Paolo Condò su La Repubblica del 20° scudetto dell’Inter targato Simone Inzaghi.“Del ventesimo scudetto dell’Inter resterà nella memoria la bellezza del gioco, secondo molti tifosi “il migliore di sempre”, secondo noi — che una decina ne ricordiamo e quelli della Grande Inter li abbiamo visti da bambini e rivisti nei documentari — quasi […]