Perchè Buchanan può diventare l’arma in più di Inzaghi per la prossima stagione


104 minuti giocati e un gol. E’ il bilancio di Tajon Buchanan con la maglia dell’Inter. “Buchanan a sinistra ci dà qualcosa di diverso, ha ottimo dribbling, un ottimo destro e lo sto provando lì“. Cosi Simone Inzaghi al termine di Frosinone – Inter, partita in cui è arrivata la prima gioia personale per il calciatore canadese, che finora ha sempre dovuto accontentarsi solo di qualche spezzone di gara.
Domanda: può diventare l’arma in più di Inzaghi per la prossima stagione?
Certamente sì. Dopo un periodo di adattamento di sei mesi, il prossimo anno l’esterno canadese potrà ripartire con nuove certezze e automatismi acquisiti.
Buchanan (25 anni, arrivato dal Bruges) sulla fascia ha occupato tutti i ruoli possibili: terzino, ala ed esterno di centrocampo (sia in un 4-4-2 che in un 3-5-2). La sua qualità più evidente è sicuramente la velocità. Nel corso di un match di Champions della scorsa stagione ha registrato una velocità massima di 35.71 km/h. E’ legato all’Inter con un contratto fino al 2028 a 1,5 milioni a stagione.

Lascia un commento

Dalla stessa categoria

Iscriviti al canale YouTube

Lascia un like a Iotifointer.it

Classifica

Partite

Seguici sui social

News Inter

1 min di lettura

Simone Inzaghi a Dazn dopo il triplice fischio di Inter – Lazio (1-1).“È stato bellissimo. Siamo dal 22 aprile che festeggiamo, ci hanno fatto una festa incredibile. Quello che abbiamo visto dopo il Torino è stato emozionante: milioni di interisti, una cosa unica. Avevo vinto uno scudetto da giocatore, ma anche da allenatore è emozionante.La […]

1 min di lettura

Javier Zanetti a Dazn nel corso dei festeggiamenti post Inter – Lazio: “Zhang? Sono ore decisive. Prima di tutto bisogna ringraziare Steven e il gruppo Suning per quello che ha fatto e sta facendo. Voleva questo scudetto con tutte le sue forze. Mi auguro che la società continui positivamente perché vogliamo continuare a vincere”.