Zhang, ultimo estremo tentativo per tenersi l’Inter. Oaktree, pronto il comunicato


Ha ancora un giorno di tempo Steven Zhang per evitare l’escussione del pegno da parte del fondo californiano Oaktree, pronto a diventare il nuovo socio di maggioranza dell’Inter. Una soluzione non è ancora stata trovata.

Cosa scrive Gazzetta dello Sport a riguardo: “Il tentativo, l’estremo, da parte del presidente è il seguente: convincere Oaktree per un’estensione breve del prestito, a tassi più alti rispetto a quelli attuali, di fatto un ponte per poter gestire in prima persona la cessione del club. E’ la soluzione che Zhang aveva sempre rifiutato, eppure ora è l’unica che gli resta da provare. Ma fin qui, nonostante il lavoro dei suoi uffici legali, nulla di fatto. Anche perché, dal fronte Oaktree, non sembrano rispondere positivamente agli stimoli del presidente nerazzurro. Peraltro, ammesso e non concesso che ci sia ancora margine per un accordo, il comunicato di due giorni fa di Zhang certo non ha contribuito a rasserenare gli animi”.

“Da Los Angeles regna il silenzio assoluto. E’, in definitiva, l’attesa di chi sa di avere il coltello dalla parte del manico. Oaktree ha già pronta una dichiarazione per comunicare l’escussione del pegno di mercoledì, a fronte della mancata restituzione del prestito che è stato concesso nell’ormai lontano 2021: “basterà” schiacciare un bottone per rendere ufficiale l’ingresso nell’Inter”.

Lascia un commento

Dalla stessa categoria

Iscriviti al canale YouTube

Lascia un like a Iotifointer.it

Classifica

Partite

Seguici sui social

News Inter

1 min di lettura

Il sito Sportitalia.it fa il punto sul mercato dell’Inter.“Regna l’immobilismo apparente che sta contraddistinguendo le manovre sottotraccia di Piero Ausilio, ben consapevole del valore della rosa allestita e della fatica che toccherà alle avversarie per rivoluzionare i rispettivi organici per potersi avvicinare al livello dei Campioni d’Italia. L’Inter si è costruita il vantaggio di poter […]

2 min di lettura

Nel suo editoriale su Gazzetta dello Sport il giornalista Alessandro Vocalelli ha parlato dell’enorme valore delle seconde linee dell‘Inter per la prossima stagione, ma titolari nelle loro rispettive nazionali, come Frattesi, Asllani e Zielinski. «Andando più in profondità, la vera differenza con le concorrenti è forse – anzi soprattutto – nella “differenza” delle alternative. Con […]