L’agente Camano: “Lautaro vuole restare all’Inter alle giuste condizioni”


L’agente Fifa Alejandro Camano è tornato a parlare del suo assistito più celebre, Lautaro Martinez. Le sue parole rilasciateal sito FcInternews:
“L’Inter vuole rinnovare e noi abbiamo già detto di sì, perché Lautaro è felicissimo all’Inter, la sua lealtà per l’Inter è assoluta. Vuole restare e rinnovare, ma si dovrà parlare di che giocatore sia diventato oggi. Se per tutto il mondo è paragonabile a un Haaland, a un Mbappé, a giocatori di altissimo livello internazionale, si deve partire da qui. In Italia ci sono calciatori che guadagnano di più e hanno fatto di meno. Dovrò affrontare tutte queste tematiche con l’Inter quando ci vedremo. Noi comunque non abbiamo parlato con alcun club per una sua eventuale cessione, proprio perché il ragazzo vuole rimanere a Milano. Lui ha ancora due anni di contratto, questo significa che ci sono due anni per definire la situazione. Fino al 2026 solo l’Inter può prendere la decisione di venderlo. Lui al momento è super felice dell’attuale contratto. Lautaro prova un amore profondo e reale per i tifosi e per la maglia, ma parliamo comunque di un accordo professionale. È quindi fondamentale spiegare alla gente che Lautaro è disponibile a trovare un accordo con i nerazzurri, ma non di un qualsiasi tipo: di un tipo che renda felice l’Inter e lui stesso. Lautaro oggi è uno dei capocannonieri principi d’Europa, quindi servirà un accordo che renda tutti felici. Lui continua a dirmi di non sentire alcun club, perché vuole restare all’Inter alle giuste condizioni. Lauti è una persona onesta, farà di tutto per restare a Milano”.

Lascia un commento

Dalla stessa categoria

Iscriviti al canale YouTube

Lascia un like a Iotifointer.it

Classifica

Partite

Seguici sui social

News Inter

1 min di lettura

L’AEK Atene continua ad essere interessata a Joaquin Correa. Secondo Germán García Grova, giornalista argentino del portale TyC Sports, è in corso la trattativa con l’Inter. Il club greco continua a ribadire che i colloqui sono complicati ma la volontà è quella di trovare un accordo. Il Tucu, che ha iniziato la preparazione alla Pinetina […]