Oaktree – Inzaghi, c’è già feeling: settimana prossima il rinnovo. Le cifre


Si è svolto ieri pomeriggio il primo incontro nella sede dell’Inter in viale della Liberazione tra la nuova proprietà Oaktree, rappresentata da Alejandro Cano, Katherine Ralph e Renato Meduri, e mister Simone Inzaghi. Riunione durata un paio d’ore circa dove erano presenti anche il Ceo Sport Giuseppe Marotta, il direttore sportivo Piero Ausilio ed il suo vice Dario Baccin.

Feeling scattato subito tra la nuova proprietà ed il tecnico piacentino. Infatti, come riporta Gazzetta dello Sport, il primo rinnovo dell’era californiana sarà proprio quello di Simone Inzaghi. La prossima settimana (subito dopo l’insediamento del nuovo CdA e del nuovo presidente) “Beppe Marotta e Piero Ausilio incontreranno Tullio Tinti, agente del tecnico piacentino, per limare gli ultimi dettagli. Ma le basi sono già state gettate nei mesi scorsi. Simone, attualmente vincolato fino al 2025, firmerà fino al 2027, allineando la propria scadenza a quella degli stessi dirigenti dell’area sportiva, compreso il vice di Ausilio, Dario Baccin”.

Le cifre

Inevitabile anche un ulteriore adeguamento dell’ingaggio, già passato dagli iniziali 3,5 milioni ai 5,5 attuali in occasione del primo prolungamento, ufficializzato nel settembre scorso. Inzaghi arriverà a guadagnare 6,5 milioni, bonus compresi. Uno stipendio top per un allenatore che nel triennio in nerazzurro ha portato sei trofei e che, dopo avere conosciuto ieri la nuova proprietà, domani farà un punto mercato con la dirigenza per puntellare ulteriormente la rosa campione d’Italia”.

Lascia un commento

Dalla stessa categoria

Iscriviti al canale YouTube

Lascia un like a Iotifointer.it

Classifica

Partite

Seguici sui social

News Inter

1 min di lettura

Ai microfoni di Cronache di Spogliatoio il giornalista Riccardo Trevisani ha commentato la corsa scudetto per la prossima stagione: “Chi è la favorita? L’Inter. La Juventus non sappiamo chi cederà, si deve vedere la rosa al 15 agosto se non addirittura al 31. Secondo me l’Inter parte con un vantaggio siderale. Inter, Napoli e Juve sono le prime tre squadre del campionato per come […]

1 min di lettura

A TMW Radio, il giornalista Bruno Longhi ha parlato della lotta scudetto nel prossimo di campionato di Serie A. «Se nell’Inter non accade quel processo di stanchezza di alcuni giocatori che hanno una certa età, è chiaro che parte sempre avvantaggiata. La Juventus sta migliorando dove andava migliorata, in mezzo al campo. Un reparto che non faceva filtro e […]